La cantante islandese Björk ha rivelato che la lavorazione del suo  nuovo album procede spedita  e per questo vorrebbe riuscire a  tornare in tour già  nel 2011: “Spero di poter essere in tour in autunno,” ha detto intervistata da un giornale islandese.

La cantante prepara dunque il follow-up di “Volta”, album potente del 2007 che vide la partecipazione del produttore americano Timbaland e a cui seguì nel 2009 la raccolta “Voltaïc”.

Björk si è poi rivelata molto superstiziosa, dichiarando di non voler rilasciare troppi dettagli sui lavori in corso, ma allo stesso tempo ha svelato come  per uno dei nuovi  brani si sia ispirata all’esperienza maturata in seguito alla partecipazione ad un convegno organizzato dalla rivista National Geographic.

“Ho incontrato persone eccentriche che erano state in Africa per quattro anni con i leoni e gli insetti“-  ha detto – “Poi, una notte, dopo aver bevuto whisky con loro ho iniziato a sentire delle storie. Questa è una delle collaborazioni di cui posso parlare.”

Rispondi