Stamattina sulla  home page del sito internet di NME, la prestigiosa rivista britannica che si occupa di musica, accanto a Damon Albarn, Florence and The Machine e le prime indiscrezioni sul Reading And Leeds Festival, campeggia una notizia che riguarda il Premier italiano Silvio Berlusconi, che come sappiamo bene, accanto alla passione per la politica, l’imprenditoria e la vita mondana coltiva anche quella per la musica: ed ecco il perchè dello spazio dedicatogli da cotanta rivista. L’aggiornamento di cui NME da conto  riguarda lo slittamento, riportato dal Guardian in Inghilterra e da molti giornali italiani,  della pubblicazione de “Il Vero Amore” un album che Berlusconi avrebbe dovuto rilasciare lo scorso Settembre. Il sito britannico parla di Berlusconi come del “controverso Primo Ministro italiano” e racconta di come a “causa dei problemi finanziari del suo paese, del processo a suo carico con l’accusa di aver pagato per fare sesso con una prostituta minorenne” ha deciso di posticipare l’uscita del  suo progetto discografico.

Silvio Berlusconi e Mariano Apicella | © ANSA/AFP/Getty Images
Come si trattasse di una vera e propria star della musica, si ripercorre la carriera di Silvio Berlusconi citando i 3 album all’attivo, la collaborazione con “il chitarrista Mariano Apicella“, l’esperienza a bordo delle navi crociera di cui il Premier ha sempre parlato e ovviamente delle performance canore davanti  a leader internazionali del calibro di Tony Blair, Vladimir Putin e George W. Bush nella villa in Sardegna, “lo stesso luogo del il suo famigerato bunga-bunga“- viene specificato nell’articolo. L’album viene descritto come raffinato ed elegante da Angelo Valsiglio che ha rilasciato un’intervista a “Viva Verdi”, parlando della scrittura dei testi, in lingua italiana ma con qualche richiamo al dialetto napoletano. La data prevista per la pubblicazione sembra essere il 22 Novembre: a meno ovviamente che eventi di maggiore importanza, impegnino il caro Premier e lo inchiodino alle sue responsabilità di capo del Governo italiano.

Rispondi