La sua “Drivers License” è ormai diventata un successo internazionale ed è il brano con cui Olivia Rodrigo è stata consacrata al successo. La giovane cantante, 17 anni, è la star del momento e sicuramente si parlerà molto di lei nei prossimi mesi. La canzone in questione, diventata un vero e proprio fenomeno, è stato il suo brano di debutto come cantautrice

Olivia Rodrigo, tuttavia, ha già un passato di tutto rispetto alle spalle. I fan di “High School Musical: the Musical: the Series” (per il quale ha composto il brano “All I want”), disponibile su Disney+, la conoscono per il ruolo di Nini Salazar-Roberts. Come molte altre sue illustri colleghe, Olivia ha iniziato la sua carriera come attrice Disney per poi inseguire il suo sogno, legato principalmente alla musica. Ad oggi, “Drivers License” è la hit più ascoltata a livello globale.



Drivers License”, uscito lo scorso 8 gennaio, sta ottenendo un successo clamoroso, e ha debuttato in cima alle classifiche sia negli USA che nel Regno Unito, raggiugendo la vetta anche in molti altri paesi, come l’Australia. Il video è arrivato a quasi 70 milioni di visualizzazioni e adesso i fan sono impazienti di ascoltare l’album della loro artista preferita. Olivia Rodrigo ha scritto la canzone pensando a una delusione d’amore e racconta la storia di una ragazza che finalmente ottiene la patente e vorrebbe festeggiare con il suo ex, ma lui è con un’altra. Il brano dalle note malinconiche ha avuto immediato successo, tanto da avere già ricevuto la “benedizione” di Taylor Swift – di cui Olivia è una grande fan – e anche di Jimmy Fallon e The Roots, che ne hanno fatto una cover.



Chi è Olivia Rodrigo

Olivia Isabel Rodrigo è nata il 20 febbraio 2003 a Temecula, in California. Ha origini filippine, tedesche e irlandesi. Ha iniziato a prendere lezioni di recitazione e di canto all’età di 6 anni, iniziando a recitare a scuola, per poi ottenere un ruolo, quello di Paige Olvera, in “Bizaardvark” su Disney Channel. A seguito di questo, la famiglia si è trasferita a Los Angeles, per permettere a Olivia di continuare a lavorare. Nel 2019 è arrivato il ruolo in “High School Musical: the Musical: the series” e l’anno successivo Olivia Rodrigo ha firmato il suo primo contratto discografico con la Interscope Records e la Geffen Records. Sono passate poche settimane dal lancio di “Drivers license” ed ha già infranto due record su Spotify.

Il significato di Drivers License

Come già detto, la stessa Olivia Rodrigo ha raccontato di aver scritto la canzone dopo una delusione d’amore. Non ha mai fatto riferimenti diretti, anche se alcuni suoi fan pensano si riferisca ai colleghi Joshua Bassett e Sabrina Carpenter. Rodrigo e Bassett si sarebbero frequentati per un periodo ma la cantante, di fronte a queste ipotesi, ha risposto che “su chi e a cosa parli la canzone ma per me è davvero la parte meno importante della canzone. Le persone si identificano per quanto è emozionale e penso che tutto il resto non sia importante”.

Uno dei motivi per cui è sorta questa ipotesi, è che in “Drivers License” Olivia racconta dell’ex ragazzo adesso in compagnia di un’altra ragazza, bionda, “who always made me doubt” (che mi ha fatto sempre dubitare). Ad aumentare i sospetti è stata la release del brano di Sabrina Carpenter, “Skin”, che contiene un verso in cui dice “Maybe you didn’t mean it / Maybe blonde was the only rhyme” (Forse non intendevi questo / Forse bionda era l’unica rima). Ma non è finita qui, perché anche Joshua Bassett, nel frattempo, ha pubblicato un suo brano. Il titolo è già piuttosto eloquente: “Lie, lie, lie”, e parla di una persona che ha mentito, pur fingendosi ingenua ed innocente. Questo “triangolo” ha dato vita a diverse speculazioni sui social e intrattiene i fan da giorni, un altro mattoncino che contribuisce all’incredibile successo di Olivia Rodrigo.


 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.