A 43 anni, il cantante Damon Albarn ha deciso, dopo oltre 20 anni di successo prima con i Blur e poi con i Gorillaz, di tentare la carriera da solista. E di farlo lanciando non uno, ma ben tre progetti assai differenti tra di loro.

Il primo progetto riguarda un collettivo di musicisti occidentali e africani chiamato “Africa Express” con cui Albarn ha registrato varie canzoni nel Congo.
Il secondo progetto è invece un album solista, che il cantante inglese dovrebbe registrare nei prossimi mesi in collaborazione con Flea dei Red Hot Chili Peppers e la “leggenda delle percussioni” Tony Allen: una fonte vicina ai giornali ha detto che “ora Damon è pronto a tentare la sua carriera solista e che i manager della EMI sono contenti e sicuri che l’album sarà un successo“.
Il terzo progetto riguarda la registrazione in veste da tenore della sua “Elizabethan opera“.
I suoi fan saranno sicuramente contenti.

Rispondi