Ellie GouldingTutto è cominciato con una collaborazione con il musicista elettronico Frankmusic subito prima di firmare un contratto con la Polydor; nel giro di un mese è poi uscito il suo primo singolo, che si trova nell’album d’esordio “Lights“, e uscirà a Marzo; si è subito imposto un suo secondo singolo e contemporaneamente le è stato assegnato il premio della critica ai recentissimi Brit Awards, Ellie Goulding, giovane britannica, le cui doti vocali richiamano Bjork è pronta ad imporsi nuovamente.

Infatti dopo in successo di “Under the sheets” è il turno di “Starry eyed“, brano, a detta dei critici, “che è in grado di evidenziare le potenzialità canore della Goulding, con sonorità elettroniche nuove e personali, indispensabili sia per l’artista che per Starsmith, collega, remixer e complice nella realizzazione di Lights”.

A seguire vi lasciamo l’ascolto di “Starry Eyed“, fateci sapere cosa ne pensate


1 commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.