Uscite Discografiche

Pubblicato il novembre 21st, 2013 | da Giancarlo Marti

0

Enzo Jannacci, “L’artista” raccolta dei brani preferiti dal cantautore

Sono passati ancora pochi mesi dal 29 Marzo 2013, quando un forte tumore ha interrotto il respiro di Enzo Jannacci, colonna portante della musica italiana d’autore. E in questi giorni, dopo otto mesi dal tragico evento, il figlio Paolo ha presentato “L’artista”, una raccolta dei brani più celebri del cantautore milanese in uscita il prossimo 26 novembre.

Il figlio Paolo spiega che questo non è un semplice best of in memoria del padre, ma bensì una selezione dei brani, anche meno conosciuti, che raccontano in musica la vita del cantante. Una selezione dei brani preferiti da Enzo Jannacci, e che lo stesso decise di registrare alcuni anni fa accompagnato proprio dal figlio Paolo :

 “Dovevamo scegliere se rifare qualcosa che era stato un po’ dimenticato ma ci piaceva, oppure fare qualcosa di completamente inedito. Ma sarebbe stato troppo difficile per mio padre in quel momento. Abbiamo fatto una selezione di brani e mio padre li ha ricantati in una maniera davvero eccellente. Anzi, forse ci ha fornito le più belle interpretazioni di sempre”

Ecco quindi che ritroviamo brani di Mina, Endrigo, Milva, Tenco: canzoni che nel corso degli anni hanno segnato per vari motivi la vita di Jannacci, e mettendo in evidenza un Enzo diverso, forse anche più intenso. Canzoni importanti come “Io che amo solo te” e “Passaggio a livello” di Luigi Tenco sono solo alcune delle rarità presenti in questo album.

"L'artista" - Artwork

“L’artista” – Artwork

Ad impreziosire ancor di più l’album è la presenza dell’inedito “Desolato”, un brano scritto da Enzo e J-Ax, ed arrangiato dal figlio Paolo. Un brano rap che racconta la “desolazione di fronte l’ impotenza di fronte alle richieste di aiuto delle giovani generazioni a cui Jannacci ha guardato sempre con amore e passione civile” . Il videoclip del brano rappresenta il ringraziamo di decine di star italiane (attore e cantanti) nei confronti del grande Enzo ì: ecco quindi comparire Claudio Bisio, Max Pezzali, Fabri Fibra, Jovanotti e tanti altri.

Intanto, durante la conferenza stampa dell’album, tenutasi oggi a Milano, il sindaco Pisapia ha annunciato di voler organizzare dei concerti eventi in onore di Enzo Jannacci:

 Il nome di Enzo Jannacci è legato indissolubilmente alla nostra città… stiamo organizzando degli eventi per il prossimo anno che ricordino il grande Enzo con affetto, intensità e stima. Sentimenti che legano tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscere Jannacci direttamente o attraverso le sue canzoni.

 

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore

Ho 24 anni ed ascolto da sempre ogni genere di musica; nelle mie playlist musicali trovi di tutto.. da Jovanotti ad Adele, dai Coldplay a Ludovico Einaudi, dall'Amoroso a Battisti.. secondo me non è importa di chi sia una canzone.. l'importante è che la canzone stessa ti piaccia e sia in grado di raccontarti un qualcosa..



Rispondi

Torna in alto ↑