Il Festival del ritorno dei grandi artisti della musica italiana, sarà sicuramente così ricordata l’edizione del 2011 condotta da Gianni Morandi. Il cantante-conduttore può infatti vantare di essere riuscito a portare sul palco dell’Ariston artisti assenti da tempo dalla famosa kermesse canora. Fra i tanti il professore Roberto Vecchioni che con il brano “Chiamami ancora amore” sembra il candidato alla vittoria e al premio della critica, almeno stando alle voci che circolano in questi giorni che precedono il festival.

Tra le presenze illustri figura anche Franco Battiato in veste di ospite accanto a Luca Madonia per il brano “L’alieno”. Finora si è parlato della presenza di Battiato come direttore d’orchestra e una piccola parte cantata nella strofa finale del brano. A svelare l’arcano mistero ci ha pensato direttamente il cantautore sicialiano che dalle pagine di TV Sorrisi e Canzoni in edicola domani rivela:

Cosa faro’ a Sanremo? Il corista” – continuando poi seriamente – “A Sanremo accompagnerò Luca Madonia. E’ un gesto di amicizia. E io antepongo l’amicizia agli affari e anche all’arte. Sanremo per Luca e’ un’occasione preziosa e lui la deve sfruttare bene“.

Luca Madonia si è affacciato al mondo della musica nel 1982 con l’avventura dei Denovo, gruppo del quale era membro insieme a Mario Venuti.

Rispondi