Gerardo Pulli, giovane vincitore nella categoria Canto dell’edizione 2012 di Amici, il talent show Mediaset condotto da Maria De Filippi, dai microfoni di “OOK”, il programma di Radio Kiss Kiss condotto da Marco, Giò e Marisol è intervenuto ieri per commentare la vittoria ottenuta. Una vittoria che gli ha consentito di aggiudicarsi  un contratto discografico ed un premio pari a 100 mila euro, a seguito della quale ha pubblicato l’omonimo EP d’esordio. Ad appena vent’anni Gerardo Pulli ha infatti avuto l’opportunità di esordire sul mercato discografico con il suo primo lavoro, disponibile in tutti i negozi e su iTunes dal 22 Maggio scorso: 7 brani inediti, prodotti dall’etichetta “Non ho l’età” di Mara Maionchi e distribuite dalla Emi, tutti curati dallo stesso Gerardo che si è avvalso della collaborazione dell’arrangiatore e musicista romano Fabrizio Ferraguzzo.

Gerardo Pulli – Artwork dell’EP

Sull’esperienza tra i banchi della celebre scuola e sul primato raggiunto, il vincitore dell’undicesima edizione di Amici, all’interno del programma radiofonico (in onda da lunedì al venerdì dalle 15 alle 17 e il sabato dalle 13 alle 16), ha dichiarato:

Io sono un cantautore, non mi sarei mai aspettato fino all’ultimo di vincere. Anche se la critica mi ha sempre premiato, rappresenta comunque uno “pseudo popolo”; stando là dentro e non potendo avere contatti con l’esterno, non ti rendi veramente conto di quello che potresti trasmettere al di fuori.

Una vittoria che è arrivata inaspettata dunque per il giovane cantautore torinese che di Amici dice:

… è una vetrina importante che ti da delle esperienze di vita notevoli, mi ha insegnato tante cose dal punto di vista morale e filosofico. Ho rivalutato totalmente la televisione, prima la screditavo; vivendola dall’interno, se usata bene, può portare anche a degli aiuti sociali

Prossimo appuntamento per i fan di Gerardo è quello in programma sabato 26 Maggio alle ore 17.00, alla Mondadori Multicenter di Torino per la presentazione dell’EP.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.