Giovanni Caccamo vince Sanremo Giovani nella sua 65° edizione. Il cantante di origine siciliana si è imposto sui Kutso, band rivelazione di questo Festival, con il brano “Ritornerò da te“.
Dopo aver battuto nella sua prima apparizione Serena Brancale con uno schiacciante 70% circa di voti, nella serata della finale Giovanni Caccamo ha dapprima sbaragliato Enrico Nigiotti e, in finalissima, ha battuto con il 56% dei voti “Elisa” dei Kutso che pure erano molto quotati come probabili vincitori.

cacamo2

 

Una vittoria, quella di Giovanni Caccamo, che mette d’accordo tutti, infatti oltre al leoncino ambito per ogni giovane partecipante al Festival di Sanremo, anche quella di riuscire a conquistare il premio della Critica Mia Martini – sezione Giovani per il brano “Ritornerò da te” ricevendo 45 voti. Per chiudere in bellezza Giovanni si è aggiudicato anche il Premio della Sala Stampa Radio-tv-web “Lucio Dalla” – Sezione Giovani, con 42 voti.

Classe 1990, nonostante la sua giovane età vanta già accanto due grandi nomi importanti della musica italiana: Caterina Caselli, sua discografica per la Sugar, e Franco Battiato, tra i primi a credere nelle doti cantautorali de artista tanto da volerlo come opener dei suoi concerti per il tour “Apriti Sesamo”. Giovanni Caccamo è anche coautore del brano in gara tra i big di Malika Ayane “Adesso e qui (nostalgico presente)”.

Rispondi