Si avvicina la data (14 Novembre) in cui gli Who pubblicheranno la nuova versione di “Live at Leeds“, disco del 1970 considerato da critici e  fan, uno  tra ì più grandi album live nella storia del rock.

Nell’idea originale l’album avrebbe dovuto contenere la registrazione del concerto tenuto la sera del 15 Febbraio 1970 alla Hull City Hall, ma la band si accorse che nella registrazione dell’esibizione, mancava il basso di John Entwistle, per cui si decise  di far uscire un album con il live del concerto che la band tenne  all’Università di Leeds il giorno precedente allo show di Hull.

Quando di recente sono stati portati alla luce i brani registrati all’epoca, i  membri superstiti degli Who – il cantante Roger Daltrey e il chitarrista Pete Townshend – sono stati sorpresi nello  scoprire che le parti di basso mancavano solo nei quattro brani di apertura mentre il resto del set è completo.

Live At Leeds: Anniversary Super-Deluxe Collectors 40a’ Edition conterrà 2 Cd, un vinile, un libro ricco di foto e memorabilia e un poster .

I  Cd conterranno: il primo  la versione restaurata dell’album originale “Live at Leeds”, il secondo  la registrazione dello show a Hull in cui i bassi mancati sono stati presi dai nastri del live a Leeds mentre  il  vinile è una replica della prima edizione di “Live at Leeds” che fu pubblicato con sole sei canzoni.

Rispondi