I Jaill saranno in Italia con due date imperdibili del tour che li ha portati in giro per il mondo: il 20 Novembre la band suonerà al UNWOUND di Padova, e il 21 Novembre al Twiggie di Varese, per uno special show in compagnia degli WILD NOTHING.

La band di Milwaukee attiva già  dal 2002 e nata dall’amicizia tra i due membri fondatori Vincent Kircher e Austin Dutmer , é di sicuro tra le band rivelazione della scena indipendente dell’anno: regalerà di sicuro   al pubblico italiano uno spettacolo entusiasmante, grazie soprattutto alle 11 tracce del nuovo album : tutte irresistibilmente da ballare.

La leggenda vuole che il quartetto formato da Vinnie Kircher (voce, chitarra), Austin Dutmer (batteria), Andy Harris (basso), Ryan Adams (chitarra), durante un’esibizione a Seattle nel 2009 sia  stato avvistato dalla Sub Pop che aveva inviato una sua compagine nel  locale per ascoltarli tanto l’etichetta era incuriosita dalla voci positive che giravano sul gruppo e   da “There’s No Sky (Oh My My)”, LP di 30 minuti uscito lo stesso anno su Burger Recors: la mattina del giorno dopo i Jaill già firmavano un contratto con la SUB POP per realizzare “That’s How We Burn” ,  il loro secondo album ufficiale, uscito a Febbraio.

Nel 2009 i Jaill hanno girato gli States in un tour congiunto con i veneti  Mojomatics, e quest’anno hanno bissato con un tour mondiale  per  far conoscere il loro ultimo album che suona come un sentito omaggio al glorioso lo-fi pop anni ’90; i brani possiedono la forza che la band ha accumulato in anni di esibizioni dal vivo nei locali e un palpabile spirito rock crudo e diretto.

Rispondi