Dopo 30 anni di musica passati con la Warner per i Nomadi è tempo di una svolta, la band ha infatti deciso di intraprendere una nuova avvenuta discografica da indipendenti.

Nonostante gli ottimi anni passati con la Warner – spiega Beppe Carletti, frontman del gruppo – abbiamo preso questa importante decisione. Sicuramente appoggiarsi a una casa discografica quando sei un artista affermato è facile ma la scelta intrapresa di diventare indipendenti, gestendo ogni aspetto del proprio progetto completamente in autonomia, è una sfida ricca di stimoli“.

I Nomadi pubblicheranno il nuovo album a Giugno e sarà distribuito da Artist First che commenta attraverso le parole dell’Amministratore delegato così: “Sono enormemente felice che i Nomadi abbiano scelto Artist First per la distribuzione di questo progetto – commenta l’AD di Artist First – un segnale decisivo in direzione di una nuova autonomia di cui gli artisti vogliono riappropriarsi; sono quindi orgoglioso che una formazione autentica pietra miliare della musica italiana abbia compiuto un passo cosi importante decidendo di affidarsi a noi“.

1 commento

  1. Veramente non sono con la Warner da 30 anni, ma dal 1988. Dall’82 al’88 invece sono stati indipendenti forzati xD

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.