Il gruppo rock statunitense dei Red Hot Chili Peppers pare abbia intenzione di tornare in studio per la registrazione di un nuovo lavoro. Secondo quanto dichiarato dal batterista della band, Chad Smith, il ritorno in studio avverrà nel prossimo luglio. Si tratterà del decimo album in studio del gruppo e sarà prodotto da Rick Rubin. “Abbiamo molto materiale, all’incirca 20 canzoni” ha dichiarato Chad in una recente intervista.
Il nuovo disco, che sarà il seguito di “Stadium Arcadium” del 2006, sarà il primo album in cui sarà presentato il nuovo chitarrista Josh Klinghoffer, dopo che John Frusciante ha lasciato il gruppo lo scorso anno. A tal proposito ha spiegato Chad Smith: “Siamo stati tristi nel vedere John lasciare la band anche se la sua è  stata una scelta naturale. John deve essere libero di seguire il suo percorso e fare ciò che si sente” e del nuovo chitarrista dice: “Josh è una vera e propria forza creativa! Sa suonare la chitarra, sa scrivere musica, sa cantare, sa suonare le tastiere. Siamo entusiasti di averlo come membro della band”.
Ricordiamo che i RHCP si sono formati a Los Angeles nel 1983 e nella loro carriera hanno mescolato con successo vari generi, quali alternative rock, funk, punk, rap, metal e pop rock. Hanno venduto più di 65 milioni di dischi, di cui 22 milioni nei soli Stati Uniti; inoltre detengono il record per il maggior numero di singoli al primo posto della Modern Rock Tracks, classifica stilata dalla rivista Billboard.

Rispondi