Oggi è il giorno in cui Andrea Bocelli si esibirà a New York,  nella Great Lawn di Central Park: il countdown sul sito ufficiale dell’evento segna ormai meno di cinque ore al grande e attesissimo concerto che vedrà impegnato il tenore italiano accanto a grandi nomi della musica, tra cui Celine Dion,  Tony BennettBryn Terfel,  Ana Maria Martinez ePretty Yende, Nicola Benedetti,  Andrea Griminelli e Chris Botti, accompagnati  dalla New York Philharmonic Orchestra diretta da Alan Gilbert. Un concerto, quello di stasera, molto atteso dai numerosi fan  che la voce di  Bocelli ha saputo conquistare Oltre Oceano. Al grande affetto che gli oltre 70mila che  saranno presenti stasera, gli hanno dimostrato, il tenore  ricambia definendo l’esibizione di oggi  “il coronamento di un sogno” e il concerto  “il simbolo di un legame forte che si è creato con la città e i newyorkesi”. Ed in effetti l’attesa era così altra che i biglietti distribuiti gratuitamente in vari punti predisposti in città sono andati esauriti in pochi minuti.

273052 244741162205781 161955833817648 1063580 1383836 o
© Luca Rossetti/Andrea Bocelli Fan Page Facebook
Andrea Bocelli – Siracusa 2011

Il concerto di stasera è un live gratuito che Andrea Bocelli ha organizzato con la sua casa discografica, la  Sugar, assieme ad Almud e con il sostegno di Barilla, sponsor dell’evento. In preparazione al live di stasera il tenore ha tenuto nei giorni scorsi le ultime prove delle quali ci viene dato conto sul sito ufficiale dell’evento: apprendiamo così che nella seconda parte del concerto ci saranno un arrangiamento di “More” e poi “New York, New York” e “The Prayer”. Pare ci sia stato spazio anche per una parentesi giocosa quando Bocelli ha voluto provare il pezzo che canterà in duetto con  Celine Dion, nonostante lei non fosse presente:  così  ha prima cantato la propria parte e poi, in falsetto, quella della cantante. Per tutti i fa italiani di Andrea Bocelli l’appuntamento per rivedere  l’esibizione di stasera è fissato per  l’8 Dicembre con la  prima serata di Rai Due.  

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.