Vinicio Capossela, poliedrico artista della Musica Italiana, ha presentato ha presentato il suo nuovo libro realizzato insieme all’amico Vincenzo Costantino, noto come Chinaski, dal titolo “In clandestinità“.

La presentazione è stata fatta in una palestra di Milano, su un vero ring in cui Capossela ha definito il libro scritto a quattro guantoni, in cui sono contenuti i dialoghi tra lui e Chinaski, o meglio tramire i loro alter ego Mr. Pall e Mr. Mall, in cui i due parlano della solidarietà più che dell’amicizia, anzi, dell’autosolidarietà e dell’autostima a cui si ricorre nei momenti peggiori.

Non è la prima volta che i due lavorano insieme e sicuramente sarà un libro di alto contenuto letterario e poetico.

Rispondi