Dopo cinque anni di silenzio tornano il prossimo novembre i Jamiroquai con l’uscita del loro settimo lavoro discografico  “Rock Dust Light Star” che  è una sorta di ritorno al passato e alla voglia di riappropriarsi di un sound più live.

L’album è il primo lavoro che i Jamiroquai pubblicano per la Mercury Records – Universal Music – dopo la fine del contratto con Sony Music.

Il disco scritto interamente da Jay Kay con il gruppo e con suoi collaboratori Charlie Russell e Brad Spence sarà tutto dal vivo e ricco di performance.

Ad anticipare “Rock Dust Light Star” arriverà su vinile in edizione limitata il singolo “White Knuckle Ride” seguita a novembre da “Blue Skies” un brano che promette grandi arrangiamenti d’archi e un sound che rievoca dolci e fresce note d’estate.

Ricordiamo che lo scorso 16 luglio, il cantante inglese è stato protagonista di un concerto in Italia, in occasione del Neapolis Festival 2010, tenutosi a Napoli.

Rispondi