Dopo l’uscita di “Queen Of Denmark“, album ritenuto dalla critica europea e americana come uno dei lavori migliori del 2010, John Grant sbarca in Italia per due date del tour: il 19 Aprile a Bologna e il giorno seguente a Roma.

John Grant - Queen of Denmark - artwork
Dopo aver trascorso diversi anni da leader dei Czars, Grant decide di intraprendere la carriera da solista grazie all’aiuto nella registrazione e nell’arrangiamento  del disco di Paul Alexander e di Eric Pulido, rispettivamente bassista e chitarrista dei Midlake. “Queen of Denmark” è quindi il fantastico risultato di questa preziosa collaborazione che riesce ad evidenziare il talento dell’ex Czars. Album sublime di melodie pop 70’s malinconiche, profonde e amare, Queen Of Denmark ruota intorno alla voce di Grant con brani che raccontano con un linguaggio onesto, sofferto e spesso sarcastico di amori tristi e perduti, di solitudine, innocenza, speranza e della difficoltà di essere un giovane omosessuale in una piccola cittadina della provincia americana. Brani capaci di abbracciare e dare un ordine al caos ed al dolore, senza scadere mai nel lamento e nell’eccessiva dolcezza. Un autentico capolavoro. L’occasione per assistere al live di John Grant è il 19 Aprile 2011 a Bologna – Chiesa Sant’Ambrogio e il 20 Aprile a Roma – circolo degli artisti.

Rispondi