Lady GaGa ha fatto centro ancora una volta e così il suo “Judas”, nuovo singolo di “Born This Way” estratto a sorpresa con qualche giorno d’anticipo rispetto alla data prevista, in soli 3 giorni ha registrato sul canale ufficiale di YouTube ben 5 milioni di visualizzazioni.

Mentre la reazione dei “mostriciattoli” all’ascolto del brano è stata, come da copione, più che positiva, non si può dire la stessa cosa  per il mondo cattolico che, anzi, ha accusato la cantante di blasfemia per il testo di quella che già è diventata una hit:

Quando viene da me, sono pronta/ Laverò i suoi piedi con i miei capelli se ne avrà bisogno” – “Vorrei amarti  ma qualcosa mi spinge via da te/Gesù è la mia forza ma Giuda è il demone a cui non posso resistere/non posso resistere
Lo  perdonerò quando mentirà/Anche quando dopo tre volte mi tradirà” –  Sono solo alcuni passaggi del testo di “Judas” incriminati dai cattolici e, se le voci che si rincorrono sul videoclip girato per il brano (dove Lady GaGa dovrebbe interpretare Maria Maddalena innamorata di Gesù) c’è da scommetterci che queste polemiche non siano che l’inizio di una bufera.

1 commento

  1. EEEE PERO ORA BASTA !! MI STO ROMPENDO…FATELE FARE IL SUCCESSO CHE MERITA A QUESTA GRANDE STAR…CHE PUò ESPRIMERSI COME MEGLIO CREDE! …INFATTI BISOGNA RISPETTARLA PER QUEL CHE FA… ANCHE SE OGNI TANTO ESAGERA…MA E’ LEI …LA CONOSCETE??? …E’ LADY GAGA… L’ECCENTRICITA’ E ORIGINALITA’ IN PERSONA…BOO BOO BASTA…GAGA E’ UNA GRANDE CHE LO VOGLIATE O MENO..

Rispondi