Un inno di speranza, un inno alla perseveranza, trasformazione e convincimento: tutto questo è “Rise”, nuovo singolo di Katy Perry per le Olimpiadi di Rio. L’emittente televisiva americana NBC utilizzerà “Rise” durante le trasmissioni per le Olimpiadi di Rio 2016 inclusa la cerimonia di apertura.

Così Katy Perry su “Rise”:

“Questa è una canzone che ha fermentato dentro di me per anni e finalmente è venuta a galla. Sono stata ispirata a finire il brano ora, più che per il mio prossimo album, perché oggi più che mai c’è bisogno che il mondo sia unito. So che insieme possiamo rinascere dalla paura, nel nostro paese e in tutto il mondo. Non riesco a pensare ad un esempio migliore che non le Olimpiadi dove gli atleti, con le loro paure e il loro impegno, si ritrovano per ricordarci che insieme possiamo risolvere, superare tutto. Spero che questa canzone possa essere di ispirazione per curare, unirci e crescere insieme”.

Il brano è accompagnato da un video ufficiale in cui attori sono alcuni dei più importanti protagonisti delle Olimpiadi, dal campione di nuoto Phelps, al recordman giamaicano Usain Bolt, passando per Serena Williams fino alla nazionale femminale americana di calcio.

Katy Perry è l’artista che ha venduto di più in digitale nella storia, più di 10 miliardi di stream nel mondo.
È inoltre la persona più seguita sui Social media.
Katy ha fatto il suo debutto con la Capitol Records nel 2008 con “One of The boys” e ha cementato il suo status di Superstar Globale con il disco seguente “Teenage Dream” (2010).
“Prism”, il suo ultimo lavoro, ha debuttato al #1 posto di iTunes in 100 paesi e ha venduto più di 11 milioni di copie worldwide. Con i singoli “Firework” e “Dark Horse”, che hanno superato la soglia di 10 milioni tra download e stream, Katy è diventata la prima artista donna ad ottenere due RIAA Digital Single Diamond Awards
La Perry ha inoltre cantato davanti a 2 milioni di persone per il suo Prismatic World Tour, 151 date sold out nel mondo ed è stata protagonista dello show del Super Bowl XLIX grazie al quale ha segnato un altro record come artista più vista di sempre durante il Super Bowl.

Questo il testo di “Rise”:

I won’t just survive
Oh, you will see me thrive
Can’t write my story
I’m beyond the archetype

I won’t just conform
No matter how you shake my core
‘Cause my roots they run deep, oh

Oh, ye of so little faith
Don’t doubt it, don’t doubt it
Victory is in my veins
I know it, I know it
And I will not negotiate
I’ll fight it, I’ll fight it
I will transform

When, when the fire’s at my feet again
And the vultures all start circling
They’re whispering, “You’re out of time”
But still I rise

This is no mistake, no accident
When you think the final nail is in
Think again
Don’t be surprised
I will still rise

I must stay conscious
Through the madness and chaos
So I call on my angels
They say

Oh, ye of so little faith
Don’t doubt it, don’t doubt it
Victory is in your veins
You know it, you know it
And you will not negotiate
Just fight it, just fight it
And be transformed

‘Cause when, when the fire’s at my feet again
And the vultures all start circling
They’re whispering, “You’re out of time”
But still I rise

This is no mistake, no accident
When you think the final nail is in
Think again
Don’t be surprised
I will still rise

Don’t doubt it, don’t doubt it
Oh, oh, oh, oh
You know it, you know it
Still rise
Just fight it, just fight it
Don’t be surprised
I will still rise

Rispondi