Nonostante il periodo di pausa annunciato, Laura Pausini, ha deciso di partecipare al progetto benefico dell’artista Beto Cuevas, “Voces Unidas por Chile” che sarà pubblicato sul mercato digitale il 4 maggio. Beto Cuevas ha voluto attivarsi in aiuto del Cile, con un un disco eccezionale, Voces Unidas por Chile. Il Cile, che è il suo paese, ricorderemo è stato devastato dal terribile terremoto di alcuni mesi fa , e l’artista  ha voluto unire in un unico brano le voci di numerosi artisti internazionali a scopo benefico tra cui la nostra artista italiana Laura Pausini che da sempre è sensibile ai temi umanitari.

Dopo il successo del concerto a San Siro di Amiche per l’Abruzzo con il quale insieme alle sue colleghe ha raccolto oltre 1 milione e 300 mila Euro, il prossimo 22 giugno presenterà al pubblico il DVD dell’evento lanciando una nuova sfida ed una nuova raccolta fondi. Oltre 4 ore di musica, oltre 50 tracce per rivivere le emozioni di quella serata dove Laura Pausini aveva fortemente voluto al suo fianco Gianna Nannini, Giorgia, Fiorella Mannoia ed Elisa e le altre artiste che hanno reso quell’evento unico nel mondo.

Insieme a Laura Pausini, hanno accettato di realizzare una nuova versione del grande classico Gracias a la Vida i nomi sono: Shakira, Michael Bublé, Juanes, Miguel Bosé, Alejandro Sanz, Juan Luis Guerra e Fher del gruppo Manà.

L’incasso vendite sarà devoluto all’associazione non-profit “Habitat for Humanity“, che opera in Cile dopo l’emergenza terremoto.

Rispondi