Luciano Ligabue debuttava nel 1990 con l’album che portava il suo nome ed ora si prepara a festeggiare i primi 30 anni di carriera. Il luogo prescelto poteva essere solo uno: il Campovolo di Reggio Emilia, che peraltro festeggia i 15 anni dal primo grande concerto.

L’evento, attesissimo dai fan di Ligabue, ha finalmente una data: il 12 settembre 2020. I quindici anni dal grande concertone di Campovolo verranno coronati dalla costruzione di un’area ad hoc per “30 anni in un giorno“. Questo il nome scelto per la festa che si terrà sì al Campovolo di Reggio Emilia ma in uno spazio rinominato RCF Reggio Emilia. Il luogo è stato creato per ospitare fino a centomila persone, con un’acustica adatta alla musica dal vivo e una pendenza del 5% per garantire una buona visuale a tutto il pubblico. Questa nuova area del Campovolo verrà inaugurata proprio da Luciano Ligabue con la sua festa il 12 settembre del prossimo anno.

© Ray Tarantino

I biglietti per “30 anni in un giorno” sono già disponibili su Ticketone, qui di seguito i prezzi, inclusi i diritti di prevendita:

  • Green & Blue Zone 49 euro;
  • Yellow & Orange Zone 65 euro;
  • Red Zone 70 euro;
  • Gold Package 250 euro: (199 euro in promozione, per tutti coloro che acquisteranno fino a lunedì 2 dicembre, salvo disponibilità).

L’RCF Reggio Emilia sarà destinato anche ad altre attività: ospiterà un’area giochi e una multimediale, ci sarà un altro spazio dove sarà possibile ripercorrere tutte le tappe dei 30 anni di carriera di Luciano Ligabue. Ci sarà, inoltre, una ruota panoramica che permetterà al pubblico di vedere l’evento dall’alto, in maniera suggestiva e soprattutto a 360°.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.