News

Pubblicato il gennaio 16th, 2012 | da Stefano Pellone

0

Marilyn Manson sceglie Jason Sutter come nuovo batterista

Marilyn Manson ha scelto Jason Sutter come suo nuovo batterista, dopo l’abbandono del batterista storico Ginger Fish. I problemi per Manson erano nati quando il fondatore della band e batterista Ginger Fish aveva lasciato la band in Febbraio per legarsi a Rob Zombie e ai suoi spettacoli live, spiegando aveva deciso di lasciare la band per capire dove la sua vita dovesse portarlo, mal sopportando di vedere fuggire via tutte le occasioni davanti ai suoi occhi.

Marilyn Manson | © Ronaldo Schemidt/AFP/Getty Images

Tale scelta aveva costretto Brian Hugh Warner a scegliere un nuovo batterista, facendo ricadere la sua scelta su Chris Vrenna, precedentemente tastierista nei concerti della band americana. Vrenna però aveva lasciato a sua volta il gruppo dopo la registrazione dell’ottavo disco dei Marilyn Manson “Born villain” per fare il DJ, il produttore e l’ingegnere musicale e per continuare il suo lavoro nel campo dei video games e dei films, giustificando la sua scelta dicendo:

Sono incredibilmente orgoglioso del lavoro che ho fatto con Manson e aspetto con ansia la pubblicazione di “Born Villain”. Auguro ai miei fratelli le migliori fortune ma ora che il disco è ormai quasi del tutto completato sento che è il tempo di tornare ad altre sfaccettature della mia carriera come il lavoro di produttore, le colonne sonore e nuove collaborazioni musicali

La notizia aveva rimesso in agitazione Manson ed il suo collaboratore di lunga data Twiggy Ramirez costringendoli a scegliere un nuovo batterista: i due hanno optato stavolta per Jason Sutter, che ha lavorato in precedenza con artisti del calibro di Chris Cornell, Foreigner, Pink e New York Dolls. Sutter si unirà alla band per il tour e si crede anche per gli impegni futuri della band, impegni che prevedono anche l’uscita di “Born villain“, l’ottavo disco del gruppo che segue il disco del 2009 “The high end of low” e che rimane il loro ultimo lavoro. Il disco dovrebbe uscire nella prima metà del nuovo anno e sarà prodotto dall’etichetta Cooking Vinyl.

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore



Rispondi

Torna in alto ↑