E’ andata in onda ieri in prima serata, la seconda puntata dello show di Giorgio Panariello che, come per il debutto della scorsa settimana, ha fatto posto a due ospiti musicali ovvero Michel Telò e Francesco Renga. E se sette giorni fa sul palco del nuovo varietà targato Mediaset erano saliti Tiziano Ferro e James Taylor, ieri sera è stata la volta di altri due nomi della musica.

Il cantante brasiliano ha eseguito dal vivo il  pezzo, vero e proprio tormentone degli ultimi mesi, che gli ha fatto guadagnare grande popolarità: con la sua “Ai se eu te pego”, che  impazza  in radio e ha contagiato anche campioni del mondo del calcio, ha fatto ballare il pubblico presente nel Teatro dal quale il one man show del comico toscano va in onda.

A ritmo del trascinante ritornello che è entrato a forza nelle orecchie degli italiano, Michel Telò sorridente è stato al gioco di Panariello che nei panni di Luigi  improbabile insegnante di ballo brasiliano, assieme a Nina Zilli ha annunciato l’ingresso del giovane cantante ( del quale potete rivedere qui la performance) che tra sorrisi forse un po’ spaesati ha cantato accompagnato da un corpo di ballo: con un ritmo orecchiabile e pochi semplici passi di danza facili da imparare e riprodurre Michel Telò ha dunque conquistato anche il pubblico nostrano.

Michel TelòMichel Telò | © Pagina Facebook

Altro ospite della serata è stato Francesco Renga che reduce dalla partecipazione al Festival di Sanremo, ha interpretato “Amore, Fermati” di Fred Bongusto per poi proporre il brano con cui ha concorso al Festival ovvero “La tua bellezza“.

Lo spazio dedicato alla musica, in “Panariello Non Esiste” va comunque ben al di là degli ospiti data la presenza di Nina Zilli, che spesso nel corso della serata esegue celebri pezzi della musica italiana, al fianco del conduttore.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.