Sono da poco terminati gli MTV Europe Music Awards 2011, in onda dall’Odyssey Arena di Belfast. MelodicaMente era li per voi per raccontarvi attraverso il nostro Live Blogging le emozioni vissute in Arena, con i performer, gli ospiti e i vincitori. A presentare l’evento è stata un’impeccabile Selena Gomez, per nulla intimorita della grande responsabilità affidatagli.

Gli MTV Ema 2011 saranno ricordati come l’edizione in cui a trionfare sono stati Lady GaGa, che ha portato a casa ben 3 delle 6 nomination Best Song, Best Video e Best Female,  e Justin Bieber il quale ha portato a casa il Best New, Best Male e Best Pop. Tra le performance di maggiore effetto segnaliamo uno scatenato Chris Martin che con i suoi Coldplay ha aperto questa 17° edizione sulle note di “Every Teardrop Is a Waterfall“. Bruno Mars ha ricreato un effetto stile anni ’60 con la romantica “Marry You“; il rock crudo dei Red Hot Chili Peppers con “The Adventures Of Raindance Maggie“.

Aveva promesso un’esibizione particolare e così è stato: Lady GaGa ha presentato in anteprima il nuovo singolo estratto da “Born This Way”, “Marry the night“, esibendosi su una struttura che richiamava un pianeta con tanto di abito particolare che la racchiudeva in un grande cerchio (a dire il vero sono stati 3 gli abiti bizzarri indossati da Germanotta) . David Guetta ha portato allegria con il suo mix di hit, creando un’atmosfera da discoteca nell’intera Odyssey Arena. Ma il finale è stato tutto per i Queen premiati con Icon Global Award. Sul palco insieme agli storici Brian May e Roger Taylor si unisce Adam Lambert per prendere il posto “insostituibile” di Freddie Mercury: “The Show Must Go On”, “We Are The Champions” e “We Will Rock You” per una chiusura da far venire la pelle d’oca grazie ad un’interpretazione super di Adam Lambert.

Queste alcune immagini degli MTV Ema 2011 dall’Odyssey Arena di Belfast

2 Commenti

  1. Nel 1994 vinceva gente come Bryan Adams, Mariah Carey, gli Aerosmith, The Prodigy, Youssou N’Dour & Neneh Cherry e i Crash Test Dummies. Nel 2011, 17 anni dopo, vince gente come Bruno Mars, Justin Bieber, Lady Gaga e 30 Seconds to Mars. Credo non ci sia altro da dire. Solo da piangere sommessamente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.