Home News Musart Festival a Firenze: Roberto Bolle e Goran Bregovic tra i primi nomi

Musart Festival a Firenze: Roberto Bolle e Goran Bregovic tra i primi nomi

0
Musart Festival a Firenze: Roberto Bolle e Goran Bregovic tra i primi nomi

Danza, musical e concerti, il Musart Festival di Firenze unisce arte e spettacolo nei suggestivi spai di piazza della Santissima Annunziata. Sono già stati svelati alcuni nomi che prenderanno parte al cartellone dell’estate 2022, che sarà aperta da Roberto Bolle e il suo Gala di danza il 16 luglio.

Sul palco di piazza Santissima Annunziata c’è spazio anche per il rock di LP, che il 18 luglio presenterà il suo nuovo album “Churches”, in cui mescola rock e folk con soul e pop, per dare vita a testi poetici dal sound particolare; ma c’è posto anche per la musica balcanica di Goran Bregovic, che si esibirà il 22 luglio, raccontando le diverse anime di Sarajevo attraverso tre violini solisti, suonati secondo la tradizione classica occidentale, quella klezmer e quella orientale, insieme all’immancabile Wedding and Funeral Orchestra con i suoi fiati gitani e il coro di voci bulgare. Il giorno successivo sarà invece dedicato ai più grandi successi rock rivisitati in chiave sinfonica con “Rock the Opera”, uno spettacolo che vedrà sullo stesso palco l’Orchestra della Toscana e la Prague Philarmonic Orchestra diretta da Friedmann Riehle.

Le date del Musart Festival 2022 – i primi nomi annunciati

  • Sabato 16 luglio – ROBERTO BOLLE AND FRIENDS
  • Lunedì 18 luglio – LP (concerto posticipato per l’edizione 2020 a causa della pandemia)
  • Venerdì 22 luglio – GORAN BREGOVIC (concerto posticipato per l’edizione 2020 a causa della pandemia)
  • Sabato 23 luglio – ROCK THE OPERA (concerto posticipato per l’edizione 2020 a causa della pandemia)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.