Importanti novità attendono l’edizione 2012 del Neapolis Festival che  incontrerà il Giffoni Film Festival per il primo anno dei tre anni nel corso dei  quali il festival rock più importante del Sud Italia e il leader mondiale delle manifestazioni di cinema dedicate ai giovani, si fonderanno per dare vita ad una collaborazione assolutamente nuova che promette di rivoluzionare il concetto di Festival. E’ stato infatti siglato l’accordo che porterà alla nascita di un evento molto originale che andrà in scena a Giffoni Valle Piana offrendo un’esperienza globale e totalizzante che unirà la 42esima edizione del Giffoni Film Festival, in programma dal 14-24 Luglio e la 16esima edizione di Neapolis.

Il Neapolis Festival a Giffoni, si aprirà il 19 Luglio con l’attesissimo concerto di Patti Smith: la sacerdotessa del rock che per l’occasione non solo si esibirà live, ma racconterà di se e delle sue passioni;  fotografia e scrittura innazitutto ma anche una serie di riflessioni  sulla scena della musica indipendente con i giovani di Giffoni Masterclass sezione speciale del festival che propone incontri con grandi personaggi dello spettacolo e della musica e che quest’anno, dopo Ligabue e Jovanotti, offrirà ai giovani partecipanti  la possibilità di ascoltare e dialogare con un’icona della musica rock internazionale quale Patti Smith.

Neapolis Festival

Obiettivo dell’incontro tra il Neapolis e il Giffoni Film Festival è comunque quello di promuovere la partecipazione attiva: a tale scopo è stato  indetto un concorso denominato Destinazione Neapolis 2012, in collaborazione con Freakout magazine, aperto a singoli artisti e band, sia  italiane che straniere. Attraverso il contest verranno selezionate 4 band o artisti solisti da inserire nel programma del Neapolis Festival 2012: le iscrizioni si apriranno il 28 Marzo e si chiuderanno il 9 Aprile 2012. Per iscriversi basta inviare una e-mail indicando un link ad un pagina web in cui siano presenti almeno due brani in streaming della band o dell’artista; per tutte le info vi rimandiamo al  sito internet del Festival.

Rispondi