In principio fu la news del ritorno, poi fu detto qualcosa riguardo un nuovo album, e a sorpresa i Nine Inch Nails hanno annunciato una data d’uscita, un singolo, un titolo, una copertina e addirittura un pre-Order su iTunes.

Quello che si annunciava un perenne ritiro dalle scene alla fine si è rivelata una pausa temporanea, perché Trent Reznor è di quelli che a casa comodamente seduto su di una poltrona proprio non riesce a stare. Messe le mani in pasta in progetti legati al cinema, e poi ad una formazione parallela con la moglie, gli How To Destroy Angels, Trent Reznor non ha potuto fare a meno di rinchiudersi in studio per partorire una nuova creatura, e così rullo di tamburi e squilli di trombe, a settembre uscirà “Hesitation Marks”, il cui titolo sembra rivelarci quasi tutto.

Quello dei Nine Inch Nails è un ritorno a tutti gli effetti, e se analizzato minuziosamente sembra essere un ritorno quasi indeciso: prima l’annuncio di date live, poi il clamoroso avviso ai fan che durante i live non avrebbero assolutamente suonato inediti, l’annuncio poi di un nuovo album e finalmente una data d’uscita e addirittura un singolo. Accompagnato l’annuncio del nuovo album, il singolo “Came Back Haunted” è disponibile all’ascolto, e addirittura al download immediato dopo aver ordinato il disco su iTunes, e porta tutta l’inconfondibile impronta musicale dei Nine Inch Nails.

"Come Back Haunted " artwork - NIN
“Come Back Haunted ” artwork – NIN

Tutto è bene quel che finisce bene, e chi lo avrebbe mai detto che le lacrime versate dopo la fine del tour “Wave Goodbye” erano state tutte inutili? Non importa, il successore di “The Slip” datato 2008 sta per arrivare, e con esso anche Robin Finck nell’attuale formazione. Chiuso in studio in gran segreto con Atticus Ross, Trent Reznor non ha saputo resistere al fascino della produzione discografica, e così ha deciso di ricominciare con il lavoro, che a detta di tutti, gli riesce meglio di qualsiasi altra cosa. Labile il suo punto di vista quando si tratta di esprimere un’opinione, dai cambi di idea riguardo il potere delle major alla critica sui nuovi modi di concepire la musica, ma tanto attesi sono tutti i suoi lavori che pendono dalle sue mani come oro colato.

“Hesitation Marks” uscirà il 3 settembre per la Columbia, stessa major con la quale hanno pubblicato gli How To Destroy Angels, e si annuncia già una delle uscite più attese per questo anno. Non ci capiterà mai più che un anno sia così ricco di uscite discografiche importantissime, per cui godiamone a pieno. Preannunciato sui social dallo stesso padrone di casa Reznor dunque è arrivato puntuale su Radio Seattle l’annuncio di un nuovo album e l’ascolto del nuovo singolo, insieme al corposo calendario di date in Nord America, nelle quali saranno accompagnati da “Explosions in The Sky” e “Godspeed You! Black Emperor” tra le quali spicca un live in Italia a Milano per la fine di quest’estate. Ben tornati Nine Inch Nails, ci eravate tanto mancati.

Rispondi