Dopo il sold out della data torinese, il giovane artista britannico Paolo Nutini – di madre scozzese e padre italiano – torna in Italia per altri cinque spettacoli.

Il primo ha avuto inizio ieri nel Castello di Udine e oggi 17 luglio, il cantautore si sposterà in Piazza Castello a Ferrara mentre il 18 luglio sarà a Roma, nella Cavea dell’Auditorium Parco della Musica . Gli ultimi due concerti faranno parte dei grandi eventi musicali dell’estate italiana, infatti parteciperà al Lucca Summer Festival e il Milano Jazzin’ Festival 2010, dove l’ospite d’eccezione sarà Florence and the Machine, la diva pop più apprezzata  della scena inglese che ha scalato le classifiche di quasi tutto il mondo e ha conquistato anche le radio italiane con il singolo “You’ve got the love”.

Oggi Nutini a solo 23 anni, notato a solo 16 anni dal produttore dei Coldplay che gli offrì subito una collaborazione, può essere considerato un’icona del pop che non si ferma alla solita salsa sdolcinata ma mira in alto persino al country anche se è il perfetto prototipo del bravo ragazzo che non fatica a far breccia nel cuore delle ragazzine.

Rispondi