Che la morte di Michael Jackson abbia colpito profondamente non solo i molti fan del Re del Pop, ma  l’opinione pubblica in generale lo dimostra l’attenzione con cui l’intero processo a carico di Conrad Murray, il medico personale di Jackson già dichiarato colpevole dalla giuria popolare, è seguito dai media soprattutto statunitensi.

Michael Jackson
Michael Jackson | © Dave Hogan/Getty Images

Oggi è il giorno in cui il giudice deciderà l’entità della condanna inflitta al Dottor Murray e il sito TMZ segue in live stream  con le sue telecamere i momenti che precedono la sentenza aspettando di conoscere il verdetto e vedere tutte le reazioni che seguiranno l’annuncio con il quale verrà definitivamente chiusa la vicenda processuale.

L’accusa ha chiesto che Conrad Murray venga non solo condannato a  4 anni di detenzione in carcere ma aggiunge alle sue richieste anche quella di  un risarcimento milionario a favore dei tre figli di Michael Jackson sostenendo che i bambini devono essere risarciti perchè Murray li ha privati della figura paterna: la cifra stimata è esorbitante, da capogiro: 75 milioni e mezzo di Euro. Idifensori del dottor Murray punterebbero invece ad ottenere la libertà vigilata per il loro assistito.

Tra poco sapremo dunque cosa deciderà il giudice a cui il caso è stato affidato e se il dottor Murray dovrà dire addio alla sua licenza medica dopo che la giuria popolare ha stabilito che la condotta tenuta da Murray in occasione della morte di Jackson quando iniettò al Re del Pop una dose massiccia del potente sedativo Propofol che ha causato la morte del cantante di “Thriller“.

In aula Conrad Murray, visibilmente provato dalle vicende che lo vedono coinvolto, al fianco dei suoi avvocati, segue con attenzione le fasi che precedono il verdetto finale, in attesa di conoscere cosa il giudice deciderà.

1 commento

  1. nn ci sono soldi che riempiranno il vuoto lasciato da m jackson ma serviranno ai figli il problema e’ che nn li tirera’ fuori xrche’ nn ce li ha .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.