Un sintetico comunicato diffuso dalla Rai mette la parola fine a tutte le indiscrezioni circolate nei giorni scorsi sul possibile rinvio del Festival di Sanremo 2013:seguendo l’evoluzione della situazione politica italiana che richiede il ricorso al voto si era fatta strada l’idea che la kermesse canora potesse subire uno slittamento. Le elezioni politiche, che si terranno alla fine del mese di Febbraio (24- 25 Febbraio), non influiranno invece su Sanremo 2013: è quello che la Rai ha chiarito poco fa confermando le date in origine fissate. “La Rai comunica che il Festival della canzone italiana di Sanremo si svolgerà  dal 12 al 16 febbraio 2013″ – si legge sul sito della rete che fissa definitivamente le date della cinque giorni sanremese.

Nella mattina di oggi Fabio Fazio, che ieri aveva annunciato come imminente una decisione definitiva, si era mostrato fiducioso sulla scelta di mantenere inalterata la programmazione originaria: “Oggi si decide“, scriveva il conduttore di Sanremo 2013 per poi azzardare : “Secondo me Sanremo rimane dove è. W la Rai!!!!”. 

Festival di Sanremo 2013
Festival di Sanremo 2013

La macchina organizzativa di Sanremo 2013 entra così ufficialmente in moto: Fabio Fazio e la sua squadra possono così iniziare a delineare con certezza l’assetto dello spettacolo. Una volta individuati infatti i 14 Big in gara e i Giovani che calcheranno il palco del Teatro Ariston è infatti tempo di definire tutti i dettagli di quella che oltre ad essere indubbiamente un’importante vetrina della musica italiana è anche un grande spettacolo. Inizieranno a breve, ne siamo certi, a farsi strada le indiscrezioni sui possibili ospiti internazionali attesi in quel di Sanremo, le vallette, la scenografia: perchè Sanremo è Sanremo.

Dopo l’annuncio definito sulle date in cui andrà in scena il Festival, immediate le reazioni dei vertici dell’azienda. Giancarlo Leone, direttore di Rai 1, su Twitter scrive:

Tv. Dunque Festival Sanremo dal 12 al 16 febbraio. In bocca al lupo a tutti.

Rispondi