News

Pubblicato il agosto 19th, 2014 | da Luisa Fazzito

0

Red Hot Chili Peppers con 30 nuovi brani ma senza produttore

Sarebbero 30 i brani che i Red Hot Chili Peppers avrebbero pronti per il nuovo album, il successore di “I’m with you” datato 2011. Il gruppo californiano sarebbe al lavoro in studio dallo scorso febbraio arrivando a comporre sui 28-30 brani. A svelarlo a Noise11.com è il chitarrista Josh Klinghoffer, sostituto di John Frusciante:

Abbiamo già composto la musica di 30 canzoni, così come abbiamo fatto così anche l’ultima volta, per il mio primo disco con i Red Hot Chili Peppers. Abbiamo raccolto un casino di materiale e l’abbiamo passato ad Anthony, che lo ha esaminato tutto. Alla fine ha scritto il testo per 50 canzoni. L’ultima volta ne abbiamo registrate 50. Siamo sicuri di non volerlo fare di nuovo ma siamo già a 28 o 30 canzoni. Flea possiede davvero un grande studio ora. Sto registrando e scrivendo con i Red Hot Chili Peppers ogni giorno“.

Anthony Kiedis - Red Hot Chili Peppers

L’unico problema, non trascurabile,  è che al momento la band è in cerca di un produttore. I rapporti non idilliaci del gruppo con lo storico produttore Rick Rubin che li segue fin dagli esordi fa supporre infatti che il nuovo disco non sarà prodotto da lui, non a caso, ad oggi il produttore non è stato mai avvistato in studio: “Non c’è nessuna decisione in proposito, non sappiamo ancora se sarà lui il produttore o meno“, continua Klinghoffer che intanto sta ultimando anche un nuovo album con l’altro suo gruppo, i Dot Hacker.

Intanto è ancora presto per avere dettagli sul nuovo disco dei RHCP, da quello che qualche tempo fa ha dichiarato Chad Smith sembra che si tratterà di qualcosa di nuovo rispetto ai precedenti album: “Tra il materiale che sto ascoltando, sono sicuro ci sono brani che sicuramente sorprenderanno la gente, brani che avranno il nostro sound ma sarà qualcosa di completamente diverso da quanto ascoltato in passato“.

Tags: , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Rispondi

Torna in alto ↑