Il 26 Gennaio prossimo lo Staples Centre di Los Angeles ospiterà la 56° edizione dei Grammy Awards, uno dei più importanti riconoscimenti musicali degli Stati Uniti. Già svelate nelle settimane precedenti le nomination degli artisti che concorreranno alla premiazione. Di recente sono state anche ufficializzate alcune delle esibizioni che si terranno durante il prestigioso evento. Sicuramente ha destato stupore l’annuncio della performance di Paul McCartney e Ringo Starr i due ex Beatles la cui presenza coincide con il cinquantenario del debutto televisivo dei Fab Four in America. Dunque la Reunion di Paul McCartney e Ringo Starr si realizzerà in occasione dei Grammy. La notizia trapelava ormai da diversi giorni ora arriva l’ufficialità da parte della Recording Academy, l’ente americano che organizza la manifestazione.

Ringo Starr e Paul McCartney terranno un mini concerto insieme ma ancora vige il massimo riserbo circa la scaletta che i due proporranno. Ciò che è certo è che i due beatles superstiti ritireranno il premio alla carriera conferito ai Fab Four anche a nome dei due componenti scomparsi, John Lennon e George Harrison. Quello del 26 gennaio sara’ per Ringo l’esordio ai Grammy, mentre Paul vi ha già preso parte in altre occasioni. Il bassista è tra l’altro in lizza per due riconoscimenti: migliore canzone solista rock con “Cut Me Some Slack“, e migliore film musicale con “Live Kisses“.

Paul McCartney e Ringo Starr | © Kevork Djansezian / Getty Images
Paul McCartney e Ringo Starr | © Kevork Djansezian / Getty Images

La sera dopo la cerimonia, inoltre, arriverà un altro evento epocale allestito dalla Recording Academy un concerto-tributo in onore dei Beatles che vedra’ diversi artisti contemporanei proporre i brani che hanno fatto la fortuna dei Beatles, e che sara’ poi trasmesso in televisione il 9 febbraio. L’evento coinciderà con il cinquantesimo anniversario della storica apparizione dei Quattro all’Ed Sullivan Show aprendo la strada a que fenomeno che si allargò a macchia d’olio in tutto il mondo, la Beatlesmania.

Tra gli altri performer dei Grammy Awards 2014 figurano John Legend, Macklemore & Ryan Lewis, Kacey Musgraves, Taylor Swift e Keith Urban, Katy Perry, Lorde, Robin Thicke, Metallica, Daft Punk.

Rispondi