È stato inaugurato a Città del Messico, davanti a circa 2.000 persone, il “777 Tour” di Rihanna. Sette Paese in sette giorni per sette performance, questa è la nuova ed impegnativa avventura intrapresa dalla bella cantante delle Barbados per festeggiare il suo settimo album. Per la sua mini tournée, la popstar è salita a bordo del suo jet privato denominato per l’occasione Boeing 777, accompgnata da una folta schiera di giornalisti provenienti da 82 paesi e da un gruppo ristretto di fan (il “Navy of Rihanna”), selezionati per condividere con la loro beniamina questa esperienza a dir poco unica. Un modo insolito, ma di sicuro originale, per promuovere il lancio sul mercato discografico del suo nuovo album, “Unapologetic“, disponibile in tutti i negozi di musica e negli store digitali a partire dal prossimo 19 novembre. In Italia il disco sarà commercializzato (dal 20 novembre) in due versioni, una Standard e una Deluxe, quest’ultima composta dal CD e da un DVD ricco di contenuti speciali. Sono previsti, inoltre, anche altri due formati a tiratura limitata, “The Diamonds Box” e “The Diamonds Executive Platinum Box“, che potranno essere acquistati solo ed esclusivamente attraverso il sito della cantante.

Rihanna | © Christopher Polk/Getty Images

Ecco tutte le date del “777 Tour“:

  • 14 Novembre – Città del Messico
  • 15 Novembre – Toronto
  • 16 Novembre – Stoccolma
  • 17 Novembre – Parigi
  • 18 November – Berlino
  • 19 Novembre – Lodra
  • 20 November – New York

Intanto, prima di partire per la sua breve tournée promozionale, la bella Rihanna, durante un’ospitata al talk show di Ellen DeGeneres, ha confessato di desiderare fortemente un bambino, affermando che la bellezza, il successo e una carriera brillante non sono tutto nella vita di una donna. “Vorrei dei figli, ma al momento non c’è un papà – ha spiegato la popstar delle Barbados – Si, un giorno. Voglio dire, assolutamente, ma preferirei avere una famiglia completa“.

Rihanna – “Diamonds”

Rispondi