Solo pochi giorni fa riportavamo la notizia della quasi certa presenza di Belen Rodriguez alla conduzione del prossimo Festival di Sanremo. Oggi le probabilità di vedere la bella argentina sul palco dell’Ariston sembrano svanire per opposizione del sindaco della città ligure. Il motivo sarebbe l’ammissione della bella showgirl di aver fatto uso di droga:

Ho fatto uso di cocaina assieme a Francesca Lodo, a casa sua, solo due volte, nei primi giorni del gennaio 2007” – queste le rivelazioni della Rodriguez nell’ambito dell’inchiesta milanese su un presunto giro di mazzette e droga nelle discoteche “Hollywood” e “The Club” molto frequentati da personaggi celebri della tv e dello spettacolo.
Il primo cittadino Maurizio Zoccarato appreso la notizia non ha potuto evitare paragoni con il caso Morgan, escluso dall’ultimo Sanremo per aver dichiarato di fare uso di droga per scopi terapeutici.

Non accetto che l’immagine della mia città sia affiancata a chi non ha moralità certa – ha precisato Zoccarato – nella nostra società devono prevalere valori come la tradizione e la fermezza mentale ed è importante non dare il segnale che chi fa uso di stupefacenti ha successo. D’altronde – ha aggiunto – è normale, avviene già nello sport, quando, a un Giro d’Italia puniamo chi rimane coinvolto col doping. Noi dobbiamo avere persone per bene, finché sarò sindaco di Sanremo, su questo faremo le barricate. Non cambio idea se una ha un sedere particolarmente bello rispetto a Morgan che invece aveva i capelli strani“.
Resta da aspettare l’evolversi della situazione, intanto voi diteci la vostra opinione sulla presa di posizione del sindaco sanremese.

Rispondi