Mancano poco più di 2 ore all’inizio del 59° festival di Sanremo. MelodicaMente si appresta ad iniziare questa maratona  con la speranza di trovare nuovi spunti nel panorama musicale italiano. Ad aprire la Kermesse sarà Mina sulle note di Nessun Dorma, anche se attraverso un video. Sarà poi la volta dei 14 big in gara stasera, tra i quali figurano i nomi dei probabili vincitori (Dolcenera, Francesco Renga, Marco Carta), e delle 4 nuove proposte. Ci sarà anche spazio per la prima ospite internazionale Katy Perry.

Diamo adesso spazio alla musica, vi aspetto per i primi commenti a caldo.

CONDIVIDI
Articolo precedenteBenvenuto
Prossimo articoloSanremo 2009 prima serata
Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.

14 Commenti

  1. Intanto volevo complimentarmi per l’idea, sarà fantastico poter apprendere dalla tua cultura musicale.
    Per quanto riguarda Sanremo secondo me ci vorrebbe una svolta epocale, per far si che i big della musica italiana possano partecipare. Quest’anno mi aspetto qualcosa di buono, anche perchè Bonolis ancora detiene gli ultimi record di ascolti. La curiosità sono gli Afterhours, vincerà un solito noto secondo me uno tra Renga (oramai lontano anni luce dallo stile Timoria) e Dolcenera.

    La vera vincitrice sarà Maria De Filippi!!!

  2. Effettivamente mi associo a Lobotomia, il rischio che si cada nel solito sanremo insipido come un minestrone scaldato c’è. Ma sono anche leggermente ottimista, non solo per il parco cantanti (che grosso modo racchiude sempre gli stessi nomi mischiati a caso, anche se mi incuriosiscono molto gli Afterhours assolutamente fuori contesto), ma per l’organizzazione dettata da un Bonolis che sicuramente vorrà migliorarsi dopo una passata esperienza che sicuramente molti nemmeno ricorderanno più. In merito ai superospiti non sono molto aggiornato, a parte la Perry quali stranieri ci saranno? Ah come ricordo con nostalgia Fazio, Pavarotti e i loro ospiti… potere del nostro tenore!

  3. Si ci sono buone possibilità che sia il solito Sanremo, ma come ogni anno ci si aspetta anche qualcosa di buono, magari che venga dalle nuove proposte.

  4. Effettivamente è un personaggio molto noto, l’anno scorso fu il vincitore di Amici, magari lupo è un suo sostenitore da allora…..

  5. effettivamente hai ragione caro Ringhio80, Sanremo è l’unico festival musicale in cui la musica conta poco. Si da più peso allo spettacolo che agli aritisti, specie coloro che hanno il coraggio di proporre cose nuove. Ancora non si è capito che la musica italiana non è più la stessa di 50anni fa.

  6. Mi associo a Luisa, sarà morto un papa (e forse più di uno) prima che la direzione artistica capisca che forse il pubblico italiano non è più quello di una volta…il fatto che mentre scrivo canti PUPO mi da ragione 🙁

  7. EEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE
    Albano!!!!!!!!!!!!!!!
    Yuppieeeeeeeeeeeeeeeee
    Come anticipato da Luisa siamo veramente al CLOU della serata….
    ditemi voi…cioè Albano fa schifo anche a mio padre figuriamoci a me 🙁

  8. Meno male che tra un cantante e l’altro è passato Benigni 😛 Comunque scherzi a parte non è poi tutto da buttare. Ma decisamente, come avete ben sottolineato, questo non è più uno stralcio della musica italiana, non del tutto almeno. Buon finale di serata 😉

  9. Oddio gli Afterhours mi sono piaciuti…mi è dispiaciuto soltanto il fatto che il pubblico composto per il 99,9 % da vecchi rincoglioniti nn abbia apprezzato….non per nulla hanno applaudito solo i giovani scelti tramite sanremo web…

    Ora sta cantando IVA ZANICCHI…scommetto che dopo questa “canzone” applaudiranno tutti felici e contenti….è questo che ci fa capire quanto sia antiquato questo famoso 59simo festival della canzone italiana.

Rispondi