Dopo il successo dell’ultimo album “There Is An Ocean That Divides …” e del precedente album omonimo, Scott Matthew torna in Italia per presentare il nuovo album dal titolo “Gallantry´s Favorite Son” in uscita a Giugno. Il cantante sarà nel nostro paese per ben quattro date del suo tour.

Nato nel Queensland, in Australia, Scott Matthew inizia la sua carriera da solista tenendo diversi concerti acustici. Nel 1997 segue un amico fino a Brooklyn dove conosce l’ex batterista di Morrissey, Spencer Cobrin. Insieme a lui pubblica nel 2002 un EP, il nome del gruppo è Elva Snow, Spencer scrive la musica e Scott scrive i testi e canta. Quando gli Elva Snow si sciolgono inizia l’avventura solista di Scott. I suoi primi successi sono “Lithium Flower” e “Beauty is within us” scritta per la serie animata giapponese “Ghost in The Shell“, così come la canzone “Is it real?”, cantata da Scott e composta e prodotta da Yoko Kanno per l’altrettanto nota serie animata “Cowboy Bebop”.

L’apice del successo viene però raggiunto grazie alla colonna sonora del film dI John Cameron “Shortbus“. E’ infatti questa deliziosa commedia drammatica, dolce, romantica e infarcita di sesso esplicito che ha rivelato al pubblico internazionale il talento musicale e la voce ammaliante e inquietante al tempo stesso di Scott Matthew.

Queste le date italiane del tour di Scott Matthew

  • 23 Luglio 2011 – Catania – Mercati Generali w/Joan as Police Woman
  • 24 Luglio 2011 – Roma – Fandango Sunset Sessions – Circolo Degli Artisti – ingresso gratuito, ore 19,00
  • 28 Luglio 2011 –  Roma House Concert – Roma – su terrazza da definirsi!
  • 1 agosto 2011 – SEXTO’NPLUGGED 2011 – Piazza Castello – Sesto al Reghena (PN) w/Agnes Obel

Rispondi