Sony Moore magari non vi dirà nulla, ma forse avete sentito parlate di Skrillex, uno degli artisti elettronici americani più all'avanguardia sulla scena grazie al mix di sonorità che racchiude: electro, dubstep, drum'n'bass, dance, house, pop, tutti elementi che l'hanno reso un produttore e dominatore dei dancefloor e delle classifiche di tutto il mondo.

Skrillex vanta partecipazioni in tutti i principali festival del mondo e ha collaborato con artisti del calibro di Lady GaGa, Snoop Dogg e Black Eyed Peas. Recentemente invece l’artista ha collaborato con i Korn nel pezzo “Get Up!” e con i Doors: è appena uscito il loro primo brano insieme “Breakin’ a sweat (it’s alright)” che fa parte del docu-film RE: Generation. Inoltre è salito alla ribalta internazionale anche per il pezzo “I can’t stop” di cui Kanye West e Jay-Z hanno utilizzato il sample per il loro disco cult “Watch the Throne“.

Skrillex
Skrillex

Skrillex sarà in Italia per due tappe del tour il 23 e 24 Novembre rispettivamente all’Atlantico Live di Roma e ai Magazzini Generali di Milano.

23/11/11 | Atlantico Live – Roma

24/11/11 | Magazzini Generali – Milano (sold out)

Ha suonato in tutti i principali club e festival in giro per il mondo, compreso il London Victoria Park del mese scorso, di fronte a una platea di 25.000 persone. Il 23enne è oggi considerato il Prince della dubstep. Esordisce nel 2007 come solista in una band post hard-core e successivamente, dopo aver cambiato stile musicale, gira il Nord America supportando band come All Time Low e The Rocket Summer. E’ nel 2008 che produce il suo album di debutto “Bells”.
Il suo ultimo lavoro è “Scary Monsters And Nice Sprites” è un successo, così carico che alcune recensioni spiegano “…Fa sembrare i Justice buoni per comporre la prossima sigla dei Gormiti“. Uno dei suoi recenti singoli è “First Of the Year”, un titolo che è una dichiarazione di intenti e di carisma. Visualizzato più di 3 milioni di volte in rete, è il simbolo dell’arte di Skrillex, un vero e proprio innovatore della scena, quantomai in espansione, della dubstep music.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.