La macchina organizzatrice del Concerto del Primo Maggio di Roma si è messa in moto e, come ogni anno dal 1990, l’appuntamento promosso come sempre da CGIL, CISL e UIL ed organizzato anche quest’anno da iCompany e Ruvido Produzioni, radunerà a Roma, in Piazza San Giovanni in Laterano, nel giorno della Festa dei Lavoratori migliaia di spettatori da tutta Italia per 8 ore di musica live.

Proprio oggi sono stati annunciati i primi artisti confermati in cartellone: il nome del primo headliner svelato è quello degli Skunk Anansie, a cui fa seguito quello di Asian Dub Foundation, Dubioza Kolektiv, Modena City Ramblers & Fanfara di Tirana, TheGiornalisti e Coez.

TheGiornalisti al Concerto del Primo Maggio
TheGiornalisti al Concerto del Primo Maggio

L’edizione 2016 si preannuncia quindi ricca di contaminazioni musicali e di presenze di grande prestigio, anche internazionale: gli Skunk Anansie, freschi di pubblicazione del nuovo album “Anarchytecture“, faranno ballare la piazza proponendo anche alcuni dei loro successi alternative rock. Spazio poi per l’incontro di musiche e suoni del mondo degli Asian Dub Foundation; il balkan rock dei bosniaci Dubioza Kolektiv; il folk d’autore dei Modena City Ramblers, che si esibiranno con la Fanfara di Tirana per una performance che si preannuncia davvero unica; il cantautorato d’avanguardia dei TheGiornalisti; il crossover tra canzone d’autore e rap di Coez.

Nei prossimi giorni saranno svelati anche i nomi dei conduttori dell’edizione 2016 così come il resto del cast chiamato ad animare la Piazza.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.