Nel corso di una recente intervista Slash ha parlato del suo rapporto con i Velvet Revolver, lasciando intendere che la band potrebbe ritrovarsi il prossimo anno per un nuovo album.
I Velvet Revoler sono nati con l’idea di divertirci e, effettivamente, ci siamo divertiti un sacco. Purtroppo però penso che tutti noi abbiamo poi avuto un bel po’ di problemi “chimici” e ciò ha danneggiato le relazioni tra di noi. Io ho avuto i miei problemi, ma anche Scott ha avuto i suoi e Duff e Matt i loro. Alla fine ne siamo venuti tutti fuori e abbiamo fatto “Libertad” che, musicalmente, è stato un buon disco. Ma Scott ormai l’avevamo perso. Credo che a quel punto lo spirito si sia un po’ spento…e il tour australiano è stato l’ultima mazzata. Adesso sono felice per Scott, gli voglio ancora bene e non sono arrabbiato con lui. Anzi, recentemente siamo anche usciti insieme. Come Velvet Revolver abbiamo appuntamento per l’anno prossimo, esamineremo nuovamente dei cantanti. I Velvet Revolver esistono ancora“.

Intanto Slash si gode il successo del suo omonimo album pubblicato di recente e che ha debuttato ai vertici della classifica USA

Rispondi