News

Pubblicato il dicembre 1st, 2011 | da Luisa Fazzito

5

Sogno N 1, l’ omaggio a De Andrè tra i dieci album più venduti

Nella classifica dei dischi più venduti della settimana rivelata oggi dalla GfK Retail and Technology Italia, a guidare la top ten è Ligabue con “Campovolo 2.011“, ma tra i dieci dischi più venduti figura anche “Sogno N 1”, l’album omaggio in veste sinfonica alla voce e alle opere di Fabrizio De Andrè da parte della Lond Symphony Orchestra diretta dal produttore inglese Geoff Westley.

Sogno N 1 - London Symphony Orchestra - Artwork

L’album, pubblicato il 22 Novembre scorso e che sarà presentato al pubblico il 6 Dicembre alla FNAC di Milano, contiene due prestigiosi duetti con Franco Battiato e con Vinicio Capossela, e due brani solo orchestrali.

Sogno N 1 è stato registrato nel mese di Settembre presso gli Abbey Road Studios di Londra. Geoff Westley ha interpretato le musiche di Fabrizio De André con grande sensibilità artistica traducendole in vere e proprie partiture originali, rese ancora più suggestive dalle sovrapposizioni della voce di Fabrizio. Il risultato è una serie di affreschi orchestrali straordinari e commoventi, in cui Westley ha saputo fondere la composizione strumentale contemporanea e la sensibilità interpretativa della più importante orchestra sinfonica del mondo con la voce di Fabrizio, in alcune fra le pagine più alte della musica italiana.

Questa la tracklist di “Sogno N 1”

  • Le nuvole
  • Laudate Hominem
  • Hotel Supramonte
  • Preghiera in gennaio
  • Rimini
  • Ho visto Nina volare
  • Disamistade
  • Anime Salve
  • Valzer per un amore
  • Tre madri

Produttore, arrangiatore e compositore, dalla fine degli anni ’70, Geoff Westley ha costruito un rapporto particolare e privilegiato con l’Italia.

L’etichetta Nuvole Production S.r.l. fu voluta da Fabrizio De André. Fino ad oggi ha pubblicato esclusivamente raccolte di De André, alcune delle quali di notevole successo, come “In direzione ostinata e contraria” volume 1 e 2. Ha inoltre pubblicato il video del famoso concerto che Fabrizio De André tenne al Teatro Brancaccio di Roma nel febbraio 1998, e il docu-film Effedia, curato da Teresa Marchesi.

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



5 Responses to Sogno N 1, l’ omaggio a De Andrè tra i dieci album più venduti

  1. claretta says:

    In tanti anni non mi era mai capitato,e me ne dispiace, ma lo devo dire”Sogno n°1″ non mi piace.
    Cordiali saluti
    Claretta

  2. claretta says:

    Vorrei togliere il commento fatto prima

  3. domenico says:

    L’ho ascoltato la prima volta al pc con le cuffie e sinceramente ero rimasto deuso. L’ho riascoltato successivamente con l’impianto hi-fi e devo dire che è un capolavoro. Soprattutto brani come “laudate hominem” e “disamistade”.

  4. Albe says:

    ai primi secondi pensi “mmm”, ma poi si capisce subito la qualità del lavoro fatto..anche in virtù del rimanere fedeli ai sentimenti creati da faber… perlo di hotel supramonte che se all’inizio sembra un po’ troppo baldanzosa arriva a toccare momenti di pura estasi con vari crescendo bellissimi..

  5. Marco says:

    No….non ci siamo……Faber non é questo. Gran brutta cosa e mi dispiace. Fabrizio de André non ha bisogno nemmeno in minima parte degli arrangiamenti della superorchestra….. Vado avanti tutta la vita ad ascoltarmi gli originali!

Rispondi

Torna in alto ↑