Si è spento a Memphis il 16 agosto 1977 Elvis ma la leggenda, a distanza di 35 anni non si è ancora affievolita. L’amore verso Elvis Presley è più vivo che mai e proprio oggi a Graceland, nella sua residenza, si sono raggruppati migliaia di fan che ancora oggi vogliono mantenere il ricordo di Elvis sempre lucente e vivido.

Fra improvvisazioni, persone che si vestono proprio come lui, omaggi di qualunque tipo, Memphis è diventata una cittadina che vuole ricordare uno dei più amati cantanti di tutti i tempi. Dai giovanissimi fino ai più anziani, i fan rispecchiano tutte le fasce d’età e se qualcuno racconta di aver conosciuto Elvis, gli altri vivono onorando il suo ricordo. 24 anni di carriera che sono equivalsi a 61 album.

Un successo con cifre astronomiche quelle che ancora oggi si aggirano attorno ad Elvis Presley che nella sua vita ha venduto oltre 1 miliardo di dischi in tutto il mondo, condividendo il primato con i Beatles.

Elvis Presley
Elvis Presley | © Keystone/Getty Images

Ancora oggi si parla di morte dubbiosa, di mistero attorno allo scomparsa di Elvis ma, tutto questo a distanza di 35 anni dovrebbe rimanere sepolto fra le possibilità di una leggenda vivente. Il potere musicale ma soprattutto culturale e di “moda” di Elvis Presley è stato immenso; basta dire che la tenuta di Graceland è la seconda dimora più visitata negli Stati Uniti, dopo la Casa Bianca. Una morte incerta, un declino morale, psicologico e fisico, negli ultimi anni di vita di Elvis ma, ora non ha alcun significato ricordarlo così.

Una presenza scenica che è ancora oggi ricordata come emblema degli Stati Uniti e della cultura americana, il famoso movimento “The Pelvis” ancora oggi sfruttato da star, comici e artisti di tutto il mondo. Una vera icona della cultura pop del XX secolo e forse, bisogna sottolineare che, mai nessuno è stato come lui. Un successo, quello di Elvis, che ha saputo incarnare al meglio e al 100% la popolazione americana che lo ha colto, immediatamente, come icona. Nel resto del mondo la leggenda e il carisma di Elvis Presley sono stati vissuti indirettamente ma, un ricordo globale va proprio quest’oggi ad una personalità che ha saputo essere l’icona d’America.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.