U2

Mentre il magazine “Rolling Stone“, sostiene che gli U2 stanno lavorando a tre album e cioè in fase di assemblaggio sono “Songs of ascent”, in pratica il “volume 2” di “No line on the horizon”; la colonna sonora del musical “Spiderman” (o, meglio, “Spider Man-Turn off the dark”); e infine un album composto interamente da brani nuovi, un portavoce del comitato organizzatore del festival di Glastonbury ha fatto sapere che gli U2, che hanno dovuto rinunciare alla manifestazione musicale a causa dell’infortunio capitato a Bono lo scorso 21 maggio, avranno la possibilità di essere protagonisti dell’evento,nell’edizione 2011.
Loro da noi non hanno mai suonato: sono molto dispiaciuti di essere stati costretti a rinunciare“, ha fatto sapere il promoter, “Tuttavia, la loro presenza potrebbe essere recuperata il prossimo anno“. Lo stesso Bono, annunciando il forfait, avevo espresso tutto il suo disappunto per la mancata esibizione, confessando di aver scritto – per il debutto del suo gruppo sul palco di Glastonbury – un brano inedito. A sostituire la band capitanata da Bono al Glanstobury festival saranno i Gorillaz.

Rispondi