Con un nuovo “clippino” Vasco Rossi confessa: “Ho occupato la clinica“. Il rocker, che si trova nuovamente nella clinica Villalba di Bologna per proseguire una terapia al fine di debellare quello che lui stesso ha definito “un batterio killer”, si diverte a mandare messaggi ai suoi fan e anche questa volta lo fa lanciando un video:

Ciao a tutti io non mi sono ricoverato ma ho occupato una zona di una clinica bolognese, perché sono più comodo, tutto qua” – Così inizia una nuova puntata “Radio Sveglia T.id”, appuntamento quasi quotidiano a cui ci ha abituati Vasco quest’estate.

Sigaretta spenta tra le mani, immancabile cappellino in testa e inseparabile computer, così il cantante di Zocca si presenta nel nuovo clippino in cui regala anche un estratto di quello che potrebbe essere il nuovo inedito:

Ho fatto un duro incontro questa mattina… Mi sono svegliato con il mal di testa…un attacco di panico così presto… Cosa posso fare? Faccio finta di niente” – queste alcune delle frasi dell’inedito cantante dal Blasco che poi precisa – “Dicono che forse disturbo, ma a me non interessa niente, è sempre il solito problema: la musica a qualcuno dà fastidio, cosa volete che vi dica..

Il video è stato caricato sulla pagina ufficiale di Facebook dell’artista e, come ovvio che fosse, in poco tempo ha raccolto oltre 3000 mi piace e sfiorato i 10mila commenti.

Solo pochi giorni era stato rilasciato in anteprima sul famoso Social Network il nuovo brano inedito di Vasco, “I soliti“, definito dallo stesso artista come la nuova “Siamo solo noi“, e scelto come colonna sonora del suo docu-film “Questa vita qua” di Sibylle Righetti e Alessandro Paris presentato il 5 Settembre prossimo alla mostra di Venezia. Il docu-film, attesissimo dai fan del rocker, ha gia’ registrato il sold out negli oltre 200 cinema che potranno seguire in diretta la presentazione del film al festival e vedere il film in anteprima.

Questo il “clippino” di VascoRossi

Rispondi