Presentata come una delle Serie Tv più attese e brillanti del 2016, “Vinyl” chiude già i battenti: attraverso un comunicato stampa rilasciato da HBO, è infatti stata annunciata la cancellazione della serie creata da Terrence Winter con la partecipazione di Mick Jagger e Martin Scorsese.

Dopo la messa in onda della prima puntata, forte dei consensi di pubblico e critica, la HBO aveva frettolosamente annunciato la volontà di proseguire con una seconda stagione ma, un calo dell’entusiasmo iniziale e la conseguente diminuzione degli ascolti ha maturato un ripensamento ai vertici di HBO:

Dopo un attento esame, abbiamo deciso di non procedere con una seconda stagione di Vinyl. Ovviamente, questo non è stata una decisione facile. Abbiamo enorme rispetto per il team creativo e cast per il loro duro lavoro e la loro passione.”

vinyl-devon-richie-copertina

Uno dei principali motivi che ha portato alla drastica decisione di cancellare la serie è il budget, “Vinyl” infatti nella prima stagione è costato circa 100 milioni di dollari (di cui 30 solo per la prima puntata) con una media ascolti di circa 760.000 spettatori.

Vinyl, serie tv incentrata sul mondo del rock e della discografia negli anni ’70, non avrà quindi una seconda stagione, non scopriremo come finiranno le avventure di Richie Finestra e dei suoi fedeli collaboratori, almeno per il momento.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.