La notizia circa la consueta edizione delle premiazioni musicali più importanti a livello nazionale (e non) è finalmente giunta. Anche quest’anno i Wind Music Awards saranno l’evento musicale più atteso dell’anno, con tante sorprendenti novità. Anzitutto l’emittente di trasmissione che per la prima volta sarà offerta da Rai 1 e non più come è accaduto ogni anno da Italia 1, altra novità saranno il numero delle puntate che andranno in onda. Per la prima volta sarà un’unica prima serata, in onda  il prossimo 26 Giugno, a meravigliare il pubblico da casa con le performance degli artisti di maggior successo e calibro del panorama musicale italiano. Per la prima volta le premiazioni non vedranno protagonisti coloro i quali hanno raggiunto la certificazione di Disco d’Oro (ossia 30.000 copie), forse per diminuire le esibizioni e dare un prestigio più rinomato all’evento stesso.

Durante i Wind Music Awards 2012 ritireranno il riconoscimento gli artisti che hanno pubblicato e venduto, nell’arco di tempo compreso tra maggio 2011 e maggio 2012, oltre 120 mila copie (multi platino) o 60 mila copie (platino), e saranno consegnati i premi speciali “Premio Arena di Verona“.

Wind Music Awards 2012

Ecco i primi nomi del cast: Ligabue, Laura Pausini, Tiziano Ferro, Alessandra Amoroso, Emma Marrone, Giorgia, Antonello Venditti e Fiorella Mannoia.

Come da tradizione sul palcoscenico dei Wind Music Awards si alterneranno, in veste di premiatori, molti personaggi del mondo dello spettacolo, della televisione, del cinema e dello sport.

Le prevendite dell’evento sono già disponibili sui maggiori circuiti di vendita on-line, la  data prevista per la registrazione dell’evento è fissata al giorno 26 Maggio prossimo, presto saranno comunicate altre informazioni. Ciò sicuramente è la conseguenza delle innumerevoli manifestazioni che nel mese di maggio coinvolgeranno l’Arena di Verona, incluse anche le due date finali della undicesima edizione del talent show Amici di Maria De Filippi.

A breve il cast verrà incrementato di altri nomi noti della musica italiana, al momento non ci resta che attendere ulteriori novità circa l’evento che ormai da sei anni ha sostituito il caro Festivalbar di Italia 1.

4 Commenti

  1. Domanda a Davide Diviggiano: c’è qualcosa che non torna. Perché Fiorella Mannoia che ha raggiunto a mala pena il disco d’oro con ‘Sud’ si esibisce? (figli e figliastri?) Attendo un tuo approfondimento del caso. Grazie.

  2. Ciao Sara. Sì, sicuramente non sarà premiata per le vendite del suo ultimo lavoro poiché non ha raggiunto la soglia delle 60.000 copie utile per la certificazione “Disco di Platino”. Il suo invito potrebbe essere correlato alla consegna di uno dei premi speciali che l’Arena di Verona assegna ogni anno, considerando che qualche giorno fà, con il brano “Non è un film”, ha vinto la decima edizione del Premio Amnesty Italia, indetto nel 2003 dalla Sezione Italiana di Amnesty International e dall’Associazione culturale Voci per la Libertà che premia il miglior brano sui diritti umani pubblicato nel corso dell’anno precedente.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.