Gossip Amy Winehouse

Pubblicato il gennaio 20th, 2010 | da Giuseppe Guerrasio

0

Amy Winehouse si dichiara colpevole per l’aggressione a Richard Pound

Amy WinehouseAmy Winehouse fa ancora parlare di sé, più che per la sua musica per la sua condotta sempre sopra le righe. Il 19 Dicembre scorso ha aggredito il manager teatrale Richard Pound durante la messa in scena di “Cinderella” al Milton Keynes Theatre,nell’Inghilterra centrale, causando tra l’altro l’interruzione della rappresentazione. Quattro giorni dopo l’incidente la cantante è stata arrestata.

Stamattina, stando alla Press Association, di fronte alla Milton Keynes Magistrates’ Court, Amy Winehouse si è dichiarata colpevole ed ha ottenuto il rilascio condizionato a due anni. L’artista dovrà inoltre pagare 85 sterline di spese più 100 sterline di risarcimento a Richard Pound. Riguardo al rilascio condizionato il giudice distrettuale Peter Crabtree ha commentato:

è una pena più dura di una semplice multa perché la costringerà a rigar dritto per i prossimi due anni.

Il giudice ha inoltre aggiunto che l’alcol è stata chiaramente una causa dell’aggressione.

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore

Informatico da sempre, blogger per passione, polemico per professione. Calabrese mezzosangue (per l'alta metà Campano), giro il mondo quando posso. Quando sono fermo ascolto musica. Amo i Pearl Jam, i Nine Inch Nails e gli Smashing Pumpkins. Il resto probabilmente mi piace molto. Ma niente neomelodico e pop scadente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi