A pochi giorni dal Concerto Primo Maggio , nuovi a..." /> Al Concerto Primo Maggio Noemi, Nina Zilli, Finardi e Di Battista

News concerto-primo-maggio-296x300

Pubblicato il aprile 28th, 2012 | da Pina Capuozzo

0

Al Concerto Primo Maggio Noemi, Nina Zilli, Finardi e Di Battista

A pochi giorni dal Concerto Primo Maggio , nuovi artisti si aggiungono al cast dell’attesissimo evento che ogni anno richiama in Piazza San Giovanni migliaia di giovani provenienti da ogni parte d’Italia. Samuel dei Subsonica, Noemi, Nina Zilli, Eugenio Finardi e Stefano di Battista, questi sono gli ultimi nomi comunicati durante la presentazione ufficiale a Viale Mazzini della manifestazione musicale, a cui hanno partecipato i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil e il direttore della Rai, Lorenza Lei.

Come già aveva precedetemente annunciato Marco Godano, organizzatore storico dell’evento, molte sono le novità che caratterizzeranno l’edizione 2012 del Concertone più seguito dell’anno, il cui tema artistico sarà “La musica del desiderio. La speranza, a passione, il futuro“.

La lunga maratona musicale sarà condotta da un’inedita coppia: Francesco Pannofino, attore e protagonista delle serie tv di successo ”Boris” e ”Nero Wolfe”, e Virginia Raffaele, showgirl conosciuta al grande pubblico per le sue imitazioni di Ornella Vanoni e Belen Rodriguez a “Quelli che il calcio”.

Passiamo agli artisti che si esibiranno sul palco del mega concerto. A guidare il cast musicale di quest’anno sarà Caparezza, il rapper pugliese grande amico del Concerto  Primo Maggio, che regalerà al pubblico di Roma una delle sue sorprendenti ed energiche performance nel set centrale di prima serata. Gli altri protagonisti che prenderanno parte a questa festa musicale sono: Afterhours, che sicuramente proporranno brani tratti dal loro ultimo album “Padania“, Almamegretta, Samuel dei Subsonica, Alessandro Mannarino, A Toys Orchestra, Dente, Nobraino, Nina Zilli, Noemi, Eugenio Finardi, Stefano Di Battista (che eseguirà una versione speciale dell’Inno di Mameli), Marina Rei, Sud Sound System, Il Teatro degli Orrori e e i calabresi Taranproject  Attesissima sarà l’esibizione dei Young The Giant che presenteranno per la prima volta in Italia il loro album e di sicuro anche il loro ultimo singolo “Cough syrup” che li ha consacrati nuova promessa del panorama rock americano.

Ad impreziosire la lunga kermesse musicale sarà la presenza di Mauro Pagani, che con la sua Orchestra Roma Sinfonietta offrirà un viaggio nella storia del rock, proponendo i dieci brani simbolo scelti per l’occasione, tra cui: “Shine on you crazy diamond” dei Pink Floyd, “Kashmir” dei Led Zeppelin, “Heroes” di David Bowe, “Hey Jude” dei Beatles “Purple haze” di Jimi Hendrix e “Like a rolling stone” di Bob Dylan. L’esibizione di Mauro Pagani sarà accompagnata da contributi video realizzati da importanti registi, come Aureliano Amadei, Alex Infascelli e Stefano Sollima.

Concerto Primo Maggio 2012

Emozionante sarà l’omaggio a Lucio Dalla, che lo scorso anno aveva partecipato al concerto con l’amico Franceso De Gregori. Gli organizzatori, inoltre, hanno previsto anche un altro omaggio, quello al film d’animazione del 1968 “Yellow Submarine“, uno dei lungometraggi più rivoluzionari degli anni ’60, che mischia surrealismo e pop art e che ha come protagonisti i Beatles.

Come ogni anno, sarà la musica emergente ad aprire la lunga giornata del primo maggio, con un’anteprima dedicata ai giovani artisti che proprio oggi saranno selezionati da una giuria tecnica, nel corso di audizioni live organizzate presso l’Auditorium Rai di Via Asiago. Unico nome confermato è quello di  Mama Marjas, promessa della scena reggae italiana moderna, selezionata e promossa da Puglia Sounds.

Il triplice palco è di sicuro la novità indiscussa di questa edizione del Concerto Primo Maggio. Infatti, oltre ai soliti due palchi che, come l’anno scorso, avranno un movimento orizzontale, se ne aggiungerà un terzo che ospiterà l’orchestra Roma Sinfonietta, che invece si muoverà in avanti e indietro. Questo escamotage molto funzionale, darà movimento alla struttura scenografica, che sarà arricchita da un enorme led sul quale verranno proiettati i video.

Ai meno fortunati che non riusciranno a vivere in prima persona le emozioni di questa giornata musicale, ricordiamo che l’evento sarà trasmesso in diretta, a partire dalle ore 15.05,  su Rai 3.  Anche quest’anno la regia sarà affidata a Stefano Vicario, che grazie all’utilizzo della neo-arrivata spidercam, offrira’ delle inquadrature ancora piu’ spettacolari e coinvolgenti.

Tags: , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi