News Foo Fighters | © Dave Hogan/Getty Images

Pubblicato il gennaio 17th, 2012 | da Stefano Pellone

0

Dave Grohl: “Penso che i Foo Fighters facciano pena”

Dave Grohl da poco ha rilasciato un’intervista a Billboard che ha dello stupefacente. Il leader dei Foo Fighters, infatti, ha detto che lui e la sua band fanno pena. Così, senza mezzi termini.

Il frontman, intervistato dalla nota rivista musicale, ha anche detto che i Foo Fighters sono una band semplice e che loro si sentono ancora come i cinque cretini che fondarono anni fa la band:

Devi capire, noi siamo una band molto semplice. Noi onestamente crediamo di fare pena e proviamo molto duramente per fare pratica e realizzare buoni dischi. Non ci sentiamo la più grande band del mondo, tanto è vero che sentiamo di essere ancora gli stessi cinque scemi che anni fa facevano i tour girando in un camioncino 17 anni fa, le cose per noi non sono cambiate.
E’ stato un buon anno il 2011, molto buono per me. Ero ad una festa di Capodanno e qualcuno mi ha chiesto come fosse stato il mio anno, ed io ho risposto che in tutta onestà che pensavo che il 2011 sia stato il migliore anno di tutta la mia vita, e lo credo tuttora.

Foo Fighters | © Dave Hogan/Getty Images

Grohl, ex batterista dei Nirvana, ha anche detto che come musicista rock si sente sovrastimato:

Credo che non ci sia nulla che non vada con il rock, è solo sovrastimato. Ed ora, il clima musicale che viviamo non è molto dissimile da quello del 1991, giusto un attimo prima che i Nirvana divenissero famosi. Gli ultimi anni ’80 sono stati pieni di quel pop da bambini che ha saturato l’ambiente – loro non riuscivano a capire cosa c’entrasse con la musica il metal dei capelloni che cantavano di come fare sesso con le spogliarelliste in una limousine sul Sunset Boulevard.
Come possiamo collegare la scena musicale attuale a quella? Siamo pieni di una massa di canzoncine sciocche pop e la musica è molto noiosa. Ed ora un gruppo di band di ragazzini dalla faccia sporca vanno su MTV ed il rock’n’roll diventa di nuovo grande. E io sento che questo sta per succedere di nuovo. Non possiamo rinchiuderci in contest musicali in televisione per il resto delle nostre vite.

Tuttavia, Dave Grohl ha negato con forza l’idea che la popolarità della musica rock debba essere salvata in qualche modo, insistendo sul fatto che ci saranno sempre band che suonano rock’n’roll:

Per anni, di solito almeno una volta all’anno, viene fuori dal nulla una rock band che dice “Dobbiamo salvare il rock’n’roll”, e subito dopo leggi un articolo di qualche giornalista che si chiede se il rock sia morto. Io ti dico che il rock non è mai scomparso nel mio mondo. Chiedi ai ragazzi degli Ac/Dc se pensano che il rock’n’roll sia morto, e dimmi cosa ti rispondono.

I Foo Fighters hanno da poco confermato sul loro blog che stanno progettando di rientrare in studio a breve (entro quest’anno) per registrare un nuovo album, anche se il loro precedente disco, “Wasting Light“, risale all’Aprile del 2011 ed è candidato con sei nomination ai 54esimi Grammy Awards che si terranno il 12 Febbraio a Los Angeles.

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi