David Bowie: amici e colleghi lo ricordano sui social | MelodicaMente

News David Bowie

Pubblicato il gennaio 11th, 2016 | da Luisa Fazzito

0

David Bowie: amici e colleghi lo ricordano sui social

A pochissimi giorni dal suo 69° compleanno e dal rilascio del suo 28° album in studio “Black Star” ci lascia David Bowie, protagonista indiscusso della scena musicale mondiale da cinquant’anni. Se ne va così l’artista che più di altri ha saputo rivoluzionare il rock, dopo averci regalato l’ennesima perla della sua discografia lo stesso giorno del suo compleanno. Ad annunciare la sua scomparsa stamattina un commovente tweet del figlio Duncan Jones, annuncio poi anche ufficializzato dalla pagina Facebook del Duca Bianco.

E proprio sui social, come avvenuto qualche giorno fa per la notizia della morte di Lemmy Kilmister, i fan e i colleghi di David Bowie, tra l’incredulità e il dispiacere, stanno lasciando dei messaggi di cordoglio per il proprio idolo.

Iniziamo dal commovente saluto del figlio che in poche parole racchiude il suo dolore:

Il primo ministro britannico David Cameron svela invece di essere cresciuto con le canzoni del Duca Bianco: “I grew up listening to and watching the pop genius David Bowie. He was a master of re-invention, who kept getting it right. A huge loss“.

Kenye West dice di essersi molto ispirato a David agli inizi di carriera. I Foo Fighters pubblicano una foto che ritrae tanti artisti tra cui, ovviamente, il nostro compianto.

Per Sia il pensiero è rivolto al dolore della famiglia. I Queens Of The Stone Age invece danno appuntamento al Duca Bianco in “Valhalla“.

See you in Valhalla Black Star.

Posted by Queens of the Stone Age on Lunedì 11 gennaio 2016

Pharrell Williams lo saluta così: “David Bowie was a true innovator, a true creative. May he rest in peace ?? #RIPDavidBowie“, mentre per Brian Eno le parole non possono esprimere il dolore per la grande perdita. Incredulo Billy Idol nell’apprendere la notizia, non nasconde le lacrime e Madonna si dice sconcertata dalla notizia della morte dell’artista che ha cambiato la sua vita ma anche fortunata ad averlo incontrato.

David Bowie, you will be sorely missed. Bowie’s “Changes” and the Ziggy story songs were a major influence for me” confessa Gene Simmons, mentre Lupe Fiasco lo ricorda con la locandina del film “Labyrinth” in cui interpreta Jareth, il re dei Goblin.

Tags: ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi