News Ricchi e Poveri | © Alessandro Cuomo/Getty Images

Pubblicato il febbraio 13th, 2013 | da Greta C

0

Dramma Ricchi e Poveri, morto il figlio di Gatti. Niente Sanremo

Un grandissimo e profondo dramma colpisce il Festival di Sanremo 2013 e, in primo luogo, i Ricchi e Poveri. Il figlio di Franco Gatti, Alessio Gatti, di 23 anni, è stato stroncato da un overdose di stupefacenti, presumibilmente cocaina.

Sulla questione sta indagando la squadra mobile e il procuratore di Genova, Michele Di Lecce, ha spiegato che la salma sarà immediatamente trasferita presso l’Istituto di Medicina Legale all’ospedale San Marino per l’autopsia. La tragedia della scomparsa di Alessio Gatti è avvenuta in un appartamento di Nervi, in via Capolungo e gli uomini della scientifica stanno indagando anche per quanto riguarda le tracce sul luogo dell’accaduto. Il corpo senza vita è stato trovato dai vigili del fuoco che a loro volta sono stati chiamati da una vicina che nel palazzo accanto ha visto il corpo di Alessio Gatti a terra.

Una tragedia che ha colpito senza dubbio il mondo della musica ma che ha devastato i Ricchi e Poveri, nella persona di Franco Gatti. Su Twitter, una dispiaciuta Lorella Cuccarini ha parlato della vitalità e dell’energia che la storica formazione ha mostrato durante il suo programma radiofonico. Ancora una volta la vita c’insegna quanto si fa alla svelta ad incorrere in tragedie inaspettate.

Ricchi e Poveri | © Alessandro Cuomo/Getty Images

Ricchi e Poveri | © Alessandro Cuomo/Getty Images

 

I Ricchi e Poveri erano attesi questa sera al Festival di Sanremo 2013 ma, proprio a causa di questa tragedia, l’esibizione è stata annullata. L’annuncio è emerso in conferenza stampa da Fabio Fazio il quale ha preso possesso immediatamente del microfono dicendo appunto che l’esibizione dei Ricchi e Poveri è stata annullata per un lutto in famiglia. Al loro posto non ci saranno rimpiazzi dell’ultimo minuto ma la kermesse durerà semplicemente quei 20 minuti in meno.

Fabio Fazio ha più volte ripetuto, sempre in conferenza stampa, che mirava a terminare l’incontro con i giornalisti il più presto possibile proprio per andare a sistemare la scaletta e il programma della serata visto il cambiamento dell’ultimo minuto. I Ricchi e Poveri, così come fatto da Toto Cutugno ieri, avrebbero dovuto portare una ventata di tradizione al Festival di Sanremo 2013 ma ovviamente la morte di Alessio Gatti ha cambiato il programma. Unendoci al dolore della famiglia Gatti, in questi momenti non c’è molto altro d’aggiungere se non che senza dubbio stasera il pensiero andrà alla non presenza dei Ricchi e Poveri. La morte, ancora una volta, può tutto sulla vita e noi non possiamo far altro che rimanere fermi a guardare.

Tags: , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi